Scontro tra Andreazzoli e Osvaldo: il giallorosso escluso dalla Nazionale

0
54
 

Contestazioni, dichiarazioni al vetriolo e un futuro sempre più incerto. La Roma, oltre al derby, perde anche la bussola. Non è bastata infatti la sconfitta più brutta della storia, nella partita che più di tutte avrebbe dovuto contare. Squadra spenta, tecnico in confusione e, dopo la débacle in campo, gli eventi sono precipitati anche fuori.

Domenica sera, la contestazione dei tifosi a Trigoria: circa trecento persone hanno espresso il proprio dissenso all’arrivo del pullman con lancio di sassi e bottiglie e solo l’intervento di un cordone delle forze dell’ordine ha impedito che ciò fosse replicato anche sulle autovetture dei singoli calciatori. Ieri mattina invece, il caos mediatico.

Andreazzoli, invitato al premio Ussi, ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: «Osvaldo? Davanti alle telecamere ha certi atteggiamenti, poi in privato è un piagnucoloso». Risposta, non certo garbata per chi si è sempre eretto a difesa del proprio gruppo, alle invettive lanciate dal calciatore al suo indirizzo al termine della partita. Secondo il numero nove, infatti, il suo ingresso nel derby di domenica era stato ritardato a quando ormai la situazione era divenuta irrecuperabile. Poche ore dopo, lo sfogo dello stesso Osvaldo.

«Facevi più bella figura se ammettevi di essere un incapace – ha tuonato il numero nove su Twitter senza specificare il destinatario – vai a festeggiare con quelli della Lazio, va». Una querelle, sulla quale la società non è intervenuta, che è la cartina di tornasole della confusione che regna in casa giallorossa, ma che non è certo passata inosservata a Coverciano.

Nel pomeriggio di ieri Prandelli aveva avvertito: «Valuteremo l’applicazione del codice etico e il tweet del calciatore influirà». In tarda serata invece, la decisione definitiva con escamotage dialettico: Osvaldo è fuori dalle convocazioni per la Confederations Cup «per aver disertato la premiazione della Tim Cup senza il permesso della società». 

Vincenzo Nastasi 

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Corso Francia, la polizia locale arresta topo d’appartamento

I fatti sono accaduti oggi alle ore 13:00, a corso Francia: una pattuglia della Polizia di Roma Capitale, in transito nella zona, è stata allertata da alcune grida provenienti da una donna, che aveva...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...

In Ama tornano gli accordi separati

"Nel pomeriggio, durante un tavolo sindacale da cui è stata estromessa la Fp Cgil, l'azienda ha sottoscritto due accordi con Cisl, Uil e Fiadel. Convocati in seconda battuta, non abbiamo nemmeno ricevuto i testi...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...