Inter, Stramaccioni verso l\’esonero: Moratti sta riflettendo

0
87
 

Massimo Moratti è pronto ad esonerare Andrea Stramaccioni, ma sta pensando a quale sia la soluzione migliore per la sua Inter.

Il presidente nerazzurro è tornato a parlare dalla sede della società in Corso Vittorio Emanuele; e a chi gli chiede se l'era Stramaccioni sia finita, ha risposto così: ''No, non è finita un'era, non mi piace parlare in questi termini. Sto facendo un riassunto dell'ultimo periodo per capire cosa fare per il bene dell'Inter. Certo, i risultati sono un po' contro, questo lo vedo anche io''. Poi ha precisato: ''Non ho cambiato idea su Stramaccioni''.

L'esonero, sebbene solo accennato, sembra ormai prossimo. Il tecnico romano – riferisce ''Calciomercato.com'' – sta rientrando dallo stage a Coverciano, mentre Moratti sta incontrando due emissari dall'estremo Oriente per arrivare ad una fase finale per la cessione di una quota del club nerazzurro. Intanto, però, l'accordo con Walter Mazzarri sarebbe già pronto: contratto di due anni a 3,5 milioni di euro. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...