Beckham dà l\’addio al calcio

0
19

ll 2013 pare essere l'anno dei grandi ritiri dal calcio: dopo i recenti annunci di Alex Ferguson e Paul Scholes, rispettivamente allenatore e centrocampista del Manchester United, oltre che due bandiere dello stesso club, tocca a David Beckham annunciare il suo addio allo sport più noto al mondo. E lo fa attraverso il sito ufficiale della FA (Football Association) la Federcalcio inglese.

Giunto all'età di 38 anni in un'annata che lo ha visto vincere il titolo di Campione di Francia con il Paris Saint-Germain, lo "Spice Boy" ha annunciato di voler scendere in campo per le ultime partite di campionato della sua squadra per poi appendere gli scarpini al chiodo.

Beckham, noto anche per essere uno dei calciatori dal patrimonio economico più ricco del pianeta, chiude la carriera dopo aver vestito le maglie di Manchester United, PrestonReal Madrid, Los Angeles Galaxy, Milan e, appunto, Paris Saint-Germain, per un totale (finora) di 712 presenze nei rispettivi campionati e 129 reti. 115 inoltre sono le partite da lui disputate con la Nazionale Maggiore inglese (con 17 goal).