Tennis, Internazionali: Djokovic in scioltezza, Vinci in rimonta

0
111
 

Con l’inizio del secondo turno i campi del Foro Italico ospitano i big della racchetta. A catalizzare l’attenzione degli appassionati nella giornata di ieri è stato il numero uno al mondo Novak Djokovic, che ha fatto il suo esordio al centrale. Per il campione serbo un avvio in scioltezza contro lo spagnolo Montanes, regolato con il punteggio di 6-3, 6-2.

Una giornata che ha visto sfoltirsi il numero degli atleti azzurri, con la sola Roberta Vinci capace di passare il turno nella sfida contro la russa Vesnina. Dopo aver perso il primo set per 7-6, Roberta ha ribaltato il match, conquistando secondo e terzo set per 7-5/6-4. «Certamente non ho espresso il mio tennis migliore – ha commentato la giocatrice azzurra -, non riuscivo a sentire la palla, ma nonostante tutto ho vinto la gara. L’infortunio subito nelle ultime settimane non ha inciso sul mio gioco, ma ho sentito molto la pressione delle aspettative nei miei confronti. Quello di Roma è un torneo in cui faccio sempre fatica. La Vesnina poi è un’avversaria che ho sempre sofferto, contro di lei avevo un bilancio di una vittoria e quattro sconfitte».

Per la tennista di Palermo al secondo turno ci sarà il derby contro la romana Nastassja Burnett, che nella giornata inaugurale si era sbarazzata in due set della francese Cornet. La partita inizierà alle ore 11 sul campo Pietrangeli. «Contro la Burnett non sarà un match facile – prosegue la Vinci -, prevedo una gara tesa, e proprio questa tensione potrebbe influire sul livello di gioco. Dovrò essere brava per portare a casa la vittoria».

Negativa la giornata per gli altri azzurri impegnati agli Internazionli d’Italia. Filippo Volandri è stato sconfitto in tre set dal francese Simon (6-3, 2-6, 6-4), mentre tra le donne hanno abbandonato il torneo al primo turno Flavia Pennetta e Karin Knapp, per mano di due statunitensi: la prima con la numero 16 del tabellone Sloane Stephens che ha battuto la brindisina per 6-3, 6-3; mentre la Knapp si è arresa a Cristina McHale in due set chiusi 7-5, 6-2.

Oggi sarà la giornata di Rafael Nadal e Maria Sharapova. Un grande giornata quindi per il torneo di tennis romano. La russa, vincitrice delle ultime due edizioni degli Internazionali, inizierà la sua avventura al Foro Italico sfidando la spagnola Muguruza, nell’ultimo incontro del turno pomeridiano previsto sul campo centrale. Il tennista di Maiorca, invece, darà la caccia al settimo sigillo a Roma partendo dalla sfida contro l’azzurro Fabio Fognini, primo match del programma serale. Esordio anche per Sara Errani, chiamata a sfidare al Pietrangeli proprio la McHale.

Paolo Pizzi

È SUCCESSO OGGI...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...
Sergio Pirozzi

Sergio Pirozzi ringrazia la Meloni ma critica le divisioni nel centro destra

Eccolo il Pirozzi Sergio sindaco di Amatrice e del ‘fare’ che si presenta ad Atreju, la festa dei giovani della Meloni. E qui, dice «vi mando un messaggio: io sto qui da sindaco di...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...