Tennis, gli Internazionali bussano alla porta

0
23
 

Con le gare del tabellone di qualificazione prendono il via domani mattina gli Internazionali d’Italia 2013. Un’edizione, la settantesima, che fino a domenica 19 maggio vedrà tutti i big della racchetta sui campi del Foro Italico. Un torneo che, ancora una volta, richiamerà a Roma gli appassionati del tennis.

Al momento sono ancora disponibili dei biglietti per i turni di domenica, lunedì e martedì, con il tutto esaurito a partire da mercoledì 15 maggio. Confermata la presenza di tutti i big della racchetta, con il serbo Djokovic che, complice l’eliminazione al secondo turno al Master 1000 di Madrid, è già arrivato nella capitale. Sarà lui uno dei favoriti per strappare il titolo dalle mani di Rafa Nadal, sei volte vincitore al Foro, mentre nel tabellone femminile la coppia Sharapova-Williams è tra le maggiori indiziate per il successo.

Nutrita la pattuglia azzurra ammessa direttamente al primo turno che può contare anche sulle wild card assegnate dagli organizzatori, oltre a Fabio Fognini e Andreas Seppi, Sara Errani, Roberta Vinci e Francesca Schiavone (che prende il posto della britannica Watson) entrati di diritto. Era rientrato anche Simone Bolelli, ma il tennista di Budrio, numero 79 al mondo, è stato costretto a rinunciare per colpa di un infortunio al polso. Al suo posto ci sarà Matteo Viola.

Gli altri inviti sono stati assegnati a Paolo Lorenzi, Filippo Volandri e Potito Starace tra gli uomini e Nastassja Burnett, Karin Knapp e Flavia Pennetta nel tabellone femminile. Un tabellone che verrà sorteggiato domani. Dopo lo scenario di Piazza di Spagna scelto nel 2012, quest’anno a fare da sfondo all’atteso sorteggio sarà un altro luogo simbolo della città di Roma, Fontana di Trevi.

Si sono invece chiuse ieri le pre-qualificazioni, che assegnavano quattro posti nel tabellone delle qualificazioni maschili e quattro in quello femminile. Il torneo delle pre-qualifiche in questa edizione ha coinvolto oltre 2524 appassionati, che si sono affrontati nei vari tornei svolti in tutta italia per conquistare uno dei 14 posti per le fasi finali di Roma. Eliminazione di spicco per Flavio Cipolla, sconfitto nell’ultima gara da Marco Cecchinato per 6-3/7- 6. A conquistare i posti per il tabellone maschile sono stati anche Gianluca Naso, Thomas Fabbiano e Alessandro Giannessi, mentre tra le donne entrano nelle qualificazioni Alice Balducci, Maria Martutina, Angelica Moratelli e Alexia Virgili.

Paolo Pizzi