SS Lazio, vincere in trasferta per conquistare l’Europa

0
56
 

Sono trascorsi quasi 5 mesi da quel pomeriggio di Genova in cui la Lazio espugnò Marassi grazie a una rete di Hernanes. Da allora, coppe escluse, i biancocelesti non sono riusciti più a vincere in trasferta.

Stasera a San Siro la Lazio ha una grande chance affrontando un’Inter falcidiata dagli infortuni e in crisi di risultati. Il club capitolino dopo il 6-0 rifilato al Bologna sembrerebbe essersi messo alle spalle un periodo negativo e contro i nerazzurri il gruppo è atteso alla classica prova del nove come ha sottolineato anche Vladimir Petkovic: «Se siamo tornati? Aspetto anch’io la conferma perché la guarigione è lunga ma abbiamo fatto passi importanti e in queste settimane, giorno dopo giorno, si è visto un netto miglioramento soprattutto nelle ultime partite. L’Inter non si può permettere passi falsi e noi dobbiamo provare a vincerle tutte fino alla fine del campionato poi vedremo cosa accadrà».

I tre punti in trasferta mancano da tempo e la squadra vuole tornare al successo lontano dall’Olimpico: «Eravamo già pronti a Parma dove ci è mancato davvero poco, dovremo sfruttare le occasioni che avremo». Il tecnico appare intenzionato a confermare lo schieramento a due punte con Floccari al fianco di Klose. Il bomber tedesco è tornato al centro dell’attenzione dopo le cinque reti firmate al Bologna arrivate dopo cinque mesi di digiuno.

«Sono al 90% della condizione – confida la punta -, non recupero più come quando avevo 22 anni. La gara di domenica è stata una delle emozioni più forti della mia carriera. Inter? Dobbiamo dimostrare di essere un gruppo unito e forte, vincendo saremmo più vicini all’Europa. Nelle ultime partite dobbiamo fare di tutto per cercare di recuperare i tre punti di ritardo dal quinto posto occupato dalla Roma». Anche il patron Lotito si aspetta tanto dalla sfida con i lombardi: «Contro l’Inter ci aspetta una grande sfida. Abbiamo la necessità di recuperare consapevolezza nei nostri mezzi buttando dietro alle spalle quello che è stato un momento non positivo. La stagione probabilmente sarebbe andata in un modo completamente diverso senza infortuni e squalifiche».

Infine nessuna sorpresa tra i convocati: rientra Biava dopo lo stop del giudice sportivo, sempre out Ederson, Brocchi e Mauri.

Antoniomaria Pietoso

È SUCCESSO OGGI...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet con lo show “Live in Tokyo”...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet, la manifestazione che nei mesi di luglio e agosto ha ospitato concerti live e spettacoli gratuiti nel villaggio dedicato allo shopping in provincia di Roma. Sabato 19...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...