Manchester Utd, Ferguson va in pensione

0
18
 

L’ufficio stampa del Manchester United ha comunicato questa mattina il ritiro del suo celebre allenatore, sir Alex Ferguson.

Il tecnico scozzese, monarca assoluto dell’Old Trafford, lascia nel modo migliore, da vincente: lo United ha infatti appena conquistato il suo ventesimo titolo nazionale.

Ferguson aveva cominciato ad allenare la società calcistica inglese di Manchester 26 anni fa, nel lontano 1986. Con i "Red Devils" ha vinto 38 trofei, tra cui due Champions League, una Coppa Uefa, una Supercoppa europea, 13 titoli di Premier League, cinque FA Cup e quattro Coppe di Lega.

All’età di 71 anni Ferguson ha deciso che rimarrà al Manchester United solo con un ruolo dirigenziale, motivando le sue ragioni in un comunicato: “Ho pensato molto alla decisione di ritirarmi. È il momento giusto. Per me era importante lasciare un’organizzazione nella condizione più forte possibile e credo di averlo fatto. La qualità della squadra che ha vinto il campionato e l’equilibrio tra le età al suo interno, sono buoni presupposti perché il suo successo continui ai più alti livelli, mentre la struttura delle giovanili assicurerà che il futuro del club rimanga luminoso».