Formula 1: in Cina vince Alonso

0
19

Dopo la vittoria di Raikkonen in Malesia di due settimane fa, a Shanghai è arrivata oggi la pronta risposta di Fernando Alonso: il pilota spagnolo, partito in terza posizione nella griglia iniziale, ha portato la Ferrari al primo posto nel Gran Premio di Cina di Formula 1, conquistando la prima vittoria nel Mondiale 2013.  Al secondo posto si è classificato proprio Kimi Raikkonen su Lotus, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton.

L'altro ferrarista Felipe Massa è giunto al traguardo in sesta posizione, dietro alla Red Bull del Campione in carica Sebastian Vettel (4°) e la McLaren di Jenson Button (5°). Mark Webber invece si è ritirato al 15° giro al termine di una gara da incubo (prima la partenza dai box per modifiche alla vettura a poche ore dal via, poi la rottura dell'ala anteriore della sua Red Bull e infine la perdita della gomma posteriore destra, che gli è costato l'abbandono della monoposto a bordo pista).

In classifica piloti Vettel resta al comando con 52 punti, seguito da Raikkonen (49) e Alonso (43). Massa è quinto, staccato a 30 punti. La Red Bull guida la classifica costruttori a 78 punti, 5 in più della Ferrari e ben 18 in più della Lotus.

Marco Reda