Serie A: Roma-Lazio finisce 1-1

0
26

Il derby Roma-Lazio finisce 1-1, per un pareggio che serve più ai biancocelesti che ai giallorossi. Il match, valido per la 31esima giornata del campionato di Serie A, inizia con l'eco delle notizie che provengono da fuori lo stadio Olimpico, quelle degli scontri tra tifosi e forze di polizia, e si incanala subito sui binari della Lazio, che va in vantaggio al 16' della prima frazione di gioco grazie a una prodezza di sinistro del brasiliano Hernanes

Nella ripresa lo stesso trequartista brasiliano butta all'aria la possibilità di portare i suoi sullo 0-2, spedendo a lato un calcio di rigore conquistato dalla sua squadra per un intervento di braccio sul pallone del difensore romanista Marquinhos. Quattro minuti più tardi Hernanes è ancora protagonista in negativo, falciando Pjanic in area laziale per il penalty che Totti trasforma nel definitivo pareggio al 56'. Nonostante l'espulsione del difensore biancoceleste Biava (doppia ammonizione per due falli di ostruzione su Marquinho) i giallorossi non riescono a segnare (palle goal clamorose fallite da Florenzi e Lamela) e la gara termina sull'1-1.

Con questo punto conquistato la Lazio scavalca l'Inter in classifica, raggiungendo il quinto posto solitario a 51 punti; la Roma resta invece in settima posizione a 48 punti, meno tre dalla zona Europa League.

Marco Reda