Derby Roma/Lazio: Andreazzoli si copre, Petkovic rilancia Klose

0
22

 

Si gioca lunedì sera alle 20:45 il centosettantatreesimo derby di Roma. Una gara che varrà non solo per la supremazia cittadina, ma che potrebbe essere solo l’antipasto di un’eventuale finale di Coppa Italia a fine maggio. I giallorossi guidati da Andreazzoli vengono da tre sconfitte consecutive nella stracittadina e forse, anche in considerazione ciò, lo stesso tecnico romanista metterà mano alla formazione.

Dalle prove tattiche degli ultimi giorni infatti, sembra che Andreazzoli voglia presentarsi allo scontro con i cugini con un centrocampo a cinque, formato da Torosidis e Marquinho esterni, con De Rossi, Pjanic e Florenzi centrali.

Quest’ultimo agirebbe da raccordo col reparto offensivo, formato da Lamela e Totti (Destro non è al meglio e Osvaldo è squalificato). Nel reparto arretrato invece è tutto confermato: in porta andrà Stekelenburg, con Marquinhos, Burdisso e Castan in protezione. Dall’altra sponda del Tevere l’umore è cambiato dopo il ko in Europa League contro il Fenerbahce. Il derby potrebbe essere la spinta per rilanciarsi in campionato e recuperare la fiducia per cercare l’impresa nella gara di ritorno.

Petkovic potrebbe ripetere l’exploit di Eriksson capace di vincere quattro derby consecutivi nel 1998/99, ma dovrà fare sicuramente a meno di Pereirinha, Floccari, Dias e Konko.

Davanti a Marchetti, appare scontata la conferma di Gonzalez come terzino che completerà la difesa con Cana, Biava e Radu. Qualche dubbio a metà campo dove Lulic e Candreva dovrebbero essere confermati sulle fasce mentre al centro Ledesma, Onazi e Mauri, gli ultimi due squalificati in Europa League, appaiono favoriti su Ederson e Hernanes. In attacco scontato il rilancio di Miroslav Klose che contro la Roma, con lui in campo, non ha mai perso con la propria squadra di club. ant.piet. e vinc.nast