Usain Bolt per la terza volta al Golden Gala

0
19

Il giamaicano Usain Bolt, il due volte campione olimpico di 100, 200 e staffetta 4×100 metri (gare vinte sia a Pechino 2008 sia a Londra 2012, e delle quali detiene anche il primato del mondo), sarà protagonista della 33esima edizione del Golden Gala, quinta tappa del circuito Samsung Diamond League IAAF, in programma allo stadio Olimpico di Roma giovedì 6 giugno prossimo.

Sarà la terza volta consecutiva per Bolt sulla pista capitolina, dopo le felici esperienze del 2011 (vittoria nei 100 metri in 9.91) e dello scorso anno (ancora successo nei 100, con un superlativo 9.76). Ad attendere l'uomo più veloce del mondo, ancora una sfida nei 100 metri piani, all'interno di una serata che si annuncia, come sempre, ricca di spunti di interesse.

''Siamo felici che Bolt sia ancora una volta a Roma – le parole del presidente della Fidal Alfio Giomi – e da parte nostra ci impegneremo, insieme al nostro partner, Coni Servizi, per allestire un meeting all'altezza della tradizione del Golden Gala: un meeting sempre ricco di campioni e di sfide di valore mondiale. Il mio augurio, da presidente della FIDAL, è che a determinare l'alto valore internazionale della serata contribuiscano quest'anno, in maniera decisiva, anche i migliori atleti italiani''. Oltre 50mila spettatori affollarono lo stadio Olimpico di Roma nell'edizione dello scorso anno del Golden Gala.