Italiani in NBA: Gallinari batte Belinelli all\’ultimo respiro

0
20

La sfida tutta italiana tra Denver di Gallinari e Chicago di Belinelli, sul parquet di questi ultimi, è stata vinta dai primi per 118-119, dopo un intenso tempo supplementare e tra le polemiche generali. Nell'ultima azione infatti proprio Belinelli tenta il tiro della disperazione per sorpassare i Nuggets e portare a casa la partita, conclusione che viene deviata a canestro dal compagno Noah, il quale realizza il 120-119 per i Bulls che viene però annullato dall'arbitro per una presunta scorrettezza dello stesso Noah, reo di aver deviato irregolarmente il tiro di Belinelli, mandando su tutte le furie il coach di Chicago e consegnando la vittoria a Denver.

Gallinari, per i vincitori, ha giocato 38 minuti, messo a segno 11 punti, colto 7 rimbalzi e distribuito 2 assist; va meglio il connazionale "Beli", che nonostante la sconfitta referta 18 punti, 8 rimbalzi e 2 assist in 51 minuti sul parquet. Denver sarà di nuovo in campo stanotte in trasferta (ore 1.00 italiane) contro Oklahoma City, in un big match della Western Conference, mentre Chicago (scivolata in sesta posizione ad Est) affronterà in casa Portland Giovedì alla stessa ora. I Toronto Raptors dell'infortunato Bargnani giocheranno infine domani (a mezzanotte italiana) contro Charlotte.

Marco Reda