Serie A: Juventus quasi Campione d\’Italia, crollano Napoli, Lazio e Inter. Palermo nel baratro

0
26

Quella di ieri è stata una Domenica piena di emozioni in Serie A: dopo il riavvicinamento del Milan al secondo posto e il pareggio della Roma a Udine, occasione sciupata dai giallorossi per entrare in zona Europa League, i colpi di scena non sono mancati tra pomeriggio e posticipi serali.

La Juventus ha sconfitto in zona Cesarini il Catania allo "Juventus Stadium" (1-0) con un goal al 91' di Giaccherini e, complice il contemporaneo ko del Napoli a Verona contro il Chievo (2-0, reti di Dramè e Thereau) è a un passo dalla conquista del suo ventinovesimo scudetto. Sono ora nove infatti, a dieci giornate dal termine del campionato, i punti di vantaggio dei bianconeri sui partenopei di Walter Mazzarri, che dovrà guardarsi alle spalle dal redivivo Milan di Balotelli. Più giù in classifica, ma a poche lunghezze di distacco, sono crollate anche Inter e Lazio, stremate dagli sforzi europei di pochi giorni fa: i nerazzurri sono stati sconfitti in casa dal Bologna (0-1, Gilardino il matchwinner) e i biancocelesti hanno regalato il quarto posto alla Fiorentina perdendo lo scontro diretto con i viola di fronte al proprio pubblico, arrendendosi per 0-2 (Jovetic e Liajic i giustizieri di Montella).

Sorride invece il Parma, che con il 4-1 rifilato al Torino compie un balzo importante per la salvezza, quasi definitivo. Anche l'Atalanta prende una boccata di ossigeno battendo in casa un Pescara ormai retrocesso (2-1, doppietta di Denis per i bergamaschi, D'Agostino su rigore per l'illusorio vantaggio abruzzese). Vince anche il Cagliari, 3-1 con una Sampdoria già salva, mentre il Palermo perde clamorosamente in casa lo scontro diretto salvezza contro il Siena (Emeghara e Rosina regalano la vittoria ai toscani dopo lo squillo rosanero di Anselmo).

28esima giornata – Serie A

Genoa-Milan 0-2
Udinese-Roma 1-1
Atalanta-Pescara 2-1
Cagliari-Sampdoria 3-1
Chievo Verona-Napoli 2-0
Juventus-Catania 1-0
Palermo-Siena 1-2
Parma-Torino 4-1
Inter-Bologna 0-1
Lazio-Fiorentina 0-2

 

Marco Reda