Attesi in 14mila per la maratona di Roma

0
34
 

Un fiume di oltre 14mila persone si prepara a scorrere per le vie della Capitale. E' in programma domenica 17 marzo la diciannovesima edizione della Maratona di Roma che, come da tradizione, si aprirà a via dei Fori imperiali. L'evento è stato presentato questa mattina al Macro. Rispetto agli altri anni, per ragioni legate al Conclave, quest'anno la Maratona non passerà nella zona di San Pietro e si snoderà invece nei quartieri di Testaccio e del Villaggio olimpico.

Se poi, domenica 17 marzo dovesse esserci l'intronizzazione del nuovo Papa, anzichè partire alle 9, la Maratona sarà posticipata alle 16. Per ora, le iscrizioni hanno superato quota 14mila e sono ancora aperte: in pista ci saranno 8mila italiani e oltre 6mila stranieri provenienti da 81 Paesi. Il prossimo 17 marzo, «ci sarà una concomitanza straordinaria di eventi eccezionali – ha detto Alemanno – proprio per questo non credo avremo modo di partecipare alla Maratona, anche se la forma fisica quest'anno è ok».

La corsa, con partenza da via dei Fori imperiali, attraverserà la Capitale passando davanti a oltre 500 siti di valore storico ed archeologico, dal Colosseo a piazza Venezia, fino al centro storico romano. Oltre alla prova competitiva di 42 chilometri, è prevista come ogni anno la gara non competitiva «Stracittadina», di 5 chilometri. Secondo Cochi, la Maratona di Roma «che si svolge in sinergia con numerosi altri eventi nella Capitale, dà il senso della capacità organizzativa di questa città».