Totti Soccer: legioni romane e Bruno Conti alla presentazione della stagione

0
21

Tra legioni romane, pretoriani e centurioni è stata inaugurata la stagione della Totti Soccer School in un pomeriggio pieno di emozioni. Centinaia le persone presenti al centro sportivo Longarina tra piccoli calciatori in erba, amici e genitori, che si sono divertiti assistendo allo spettacolo del Gruppo Storico Romano, che ha riprodotto le gesta di legionari, pretoriani, gladiatori, il tutto come nell'antica Roma, rigorosamente in costume.

Non è mancata la classifica sfilata di tutti i gruppi del settore agonistico e della scuola calcio, il tutto in pieno stile Totti Soccer School, così si è dato il via ufficialmente alla stagione che si preannuncia molto interessante. La società di Riccardo Totti vuol continuare a regalare emozioni in campo, non mancheranno infatti le molte iniziative sociali, di beneficenza e culturali. A colorare il campo verde gli oltre 500 tesserati della Totti S.S., rallegrati dalla presenza di personalità importanti come Bruno Conti, Responsabile settore giovanile AS Roma, con cui la società della Longarina ha un'ottima collaborazione: "Questa è una realtà importante, un bacino molto prolifico, molti ragazzi da qui sono passati a Trigoria, ricordiamo Federico Barba, che di recente ha fatto il suo esordio in nazionale under 17. Qui si lavora bene e con serietà, dunque sono contento di aver partecipato a una manifestazione importante come questa. Ai ragazzi dico di divertirsi, il pallone è socialità e spensieratezza". La società si è mossa molto bene, dando vita a un evento gradito a molti. "È stato un pomeriggio di festa e grande coinvolgimento ? ha detto il DG della società romana, Carlo Sorbara -. Mi sento di ringraziare il Presidente, Riccardo Totti, per questa nuova stagione da vivere insieme, i dirigenti, lo staff al completo e tutte le persone che mandano avanti la nostra attività. Un'altra stagione ci vede impegnati in prima fila, ma noi siamo pronti ad affrontarla con lo stesso spirito di sempre".

Il Presidente del CR Lazio FIGC, Melchiorre Zarelli, si è così espresso: "La Totti S.S. è una delle realtà più in vista della nostra regione, lavora in una certa maniera, è strutturata e guarda non al risultato, ma alla crescita dei ragazzi, che molto spesso viene dimenticata. Inoltre questa società mira ad organizzare eventi speciali, sociali e di beneficenza, è un esempio per molti, la mia testimonianza è di stima". Anche Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente, Cultura e Sport del Municipio XIII, ha voluto portare la propria testimonianza: "Il territorio è fiero di aver una realtà sportiva come questa, è un punto di riferimento e di grande stimolo. Oltre allo sport, c'è il sociale, è una perla nel nostro Municipio che ha sempre più bisogno di associazionismo". Presenti anche l'On. Fabrizio Sartori, Presidente Commissione Speciale Politiche per la Sicurezza di Roma Capitale, e Barbara Benedetti, Segretario FIGC-SGS.