Nasce Legio Colleferro c5 femminile

0
77

È stata presentata nel corso di una conferenza stampa organizzata al “Palaolimpic” di via Latina, la squadra di calcio a 5 femminile che quest’anno disputerà il campionato FIGC serie “D” delegazione di Frosinone: Legio Colleferro, rosa composta dal capitano Maria Paola Durante, il portiere Giovanna Speranza, e le giocatrici Immacolata Catalano, Rossella Corsaro, Sara D'Aquino, Anna Maria Lapalorcia, Blerina Nikaj, Giulia Nonzeta, Viviana Ortenzi, Livia Patrizi, Valeria Patrizi, Ilaria Vittori. Alla presenza della stampa il Presidente Alessandro De Rossi, il Mister Roberto Diana, il Dirigente Marco Mingarelli, il vice sindaco di Colleferro Giorgio Salvitti, il consigliere comunale Rocco Sofi e la rosa delle ragazze al completo. A prendere la parola per primo, dopo aver salutato tutti i presenti, il Vice sindaco Giorgio Salvitti che ha portato “gli auguri di tutta l'Amministrazione Comunale per questo Campionato al Presidente, alla Dirigenza e a tutte le atlete”.

Il mister Diana, allenatore di esperienza anche nel femminile ha dichiarato: "C'è molto entusiasmo in questa squadra, è nuova, ci siamo formati con poco tempo, neanche un mese, è un po' in ritardo di preparazione ma cercheremo di metterci al più presto al passo nel proseguo di Campionato. In squadra ci sono giocatrici con esperienza ma anche nuove leve, c'è molto volontà di migliorare e il gruppo di ragazze è unito. Il tempo sarà il giudice. Per la prima di campionato che affronteremo sabato 15 ottobre in casa, mi aspetto di mettere in atto quanto fatto in allenamento e i progressi significativi fin qui avuti. Stiamo lavorando e anche bene. Metterò in campo tutta la mia esperienza per cercare di dare, alla fine della stagione, il 14 aprile, un senso positivo. Quest'anno di transizione lo sfrutteremo al massimo puntando al prossimo gettando le basi che speriamo di far crescere nel tempo". Il Presidente Alessandro De Rossi soddisfatto del lavoro fin qui svolto dalle sue ragazze, ci dichiara: "sono molto contento, il gruppo è compatto e molto serio e lavora bene e tanto. Le ragazze si impegnano molto durante le sedute allenamento, e sono sicuro che qualcosa di positivo uscirà fuori. Sono fiducioso in tutto il gruppo".

Presidente De Rossi, che progetti ha su queste atlete? “Questo progetto del femminile nasce qui al Palaolimpic ed è stato creato per diversificare le attività sportive e per incentivare ancora di più i giovani e le giovani ragazze ad avvicinarsi a questo sport. Questa squadra si sta preparando con tanta abnegazione perché vogliamo, noi e loro, raggiungere un obiettivo: dare al nostro territorio un vero torneo agonistico femminile a livello sportivo di calcio a 5, quello che in questi anni è mancato. Noi cercheremo di supportare la squadra in tutto e per tutto, grazie anche ai nostri sponsor che qui ringrazio: Mitodea che gestisce questo centro sportivo, la Tecnicoservice di Mauro Galli che fa parte della proprietà, il negozio sportivo Stile e sport, tutti entusiasti di questa nuova “avventura”. Ci auguriamo, grazie anche all’aiuto di Roberto Diana, validissimo mister, di toglierci qualche piccola soddisfazione”. Presidente, qui stasera era presente anche l’Amministrazione comunale rappresentata dal vice sindaco Salvitti e dal consigliere Sofi, cosa vi aspettate dal Comune? “Fondamentalmente niente. Se questo “giocattolo”- permettetemi di chiamarlo cosi – va avanti nel migliore dei modi, magari il Comune, se vuole, può intervenire fornendoci il mezzo di trasporto per raggiungere gli altri centri sportivi quando si gioca la partita di campionato “fuori casa”, in Ciociaria, a Ferentino, Ceccano, Broccostella, Rocca D’arce, e a Latina a Sonnino, Cori, Cisterna e Latina in modo che la squadra arriva sul posto tutta insieme, cosa che non guasta a primo impatto. Le partite in casa si giocano ovviamente qui al Palaolimpic, sia in esterna che all’interno, il sabato pomeriggio alle ore 15.