Zingaretti: auguri a Totti, fuoriclasse in campo e fuori

0
22

“The king of Rome is not dead”, il re di Roma non è morto, urlò Richard Lightbown, telecronista sportivo inglese, quando Francesco Totti raggiunse quota 206 gol in Serie A, diventando il quinto marcatore della storia, il 2 maggio 2011. Oggi il re di Roma, miglior marcatore in attività, terzo italiano di sempre e il quinto in assoluto, compie 35 anni, 20 dei quali trascorsi indossando un’unica maglia, quella giallorossa.

E, insieme a tifosi ed estimatori, anche il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ha voluto fare i propri auguri al capitano: "A nome mio e dell'Amministrazione provinciale voglio fare i più affettuosi auguri a Francesco Totti per il suo trentacinquesimo compleanno. Francesco è un simbolo di Roma e della Roma, un fuoriclasse in campo e fuori e un campione che a fari spenti ha sempre dato il suo sostegno a chi nella vita non è stato fortunato come lui. Sono convinto che continuerà ancora a lungo a indossare la fascia da capitano della Roma e ad essere un esempio per tanti bambini che sognano un giorno di giocare con la maglia della loro squadra del cuore".

Da brividi le cifre che, giunto a 35 anni, può vantare il capitano romanista: 616 presenze e 262 gol con la maglia della Roma; una Coppa del Mondo nel 2001, uno scudetto 2006. Un argento agli Europei del 2000, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane, la Scarpa d'Oro e il titolo di capocannoniere vinti nel 2007. Ha vinto inoltre 11 Oscar del calcio ed è stato eletto calciatore italiano nel 2000, 2001, 2003, 2004 e nel 2007, dall'Associazione Italiana Calciatori. Fuori dal campo ha ricevuto le onorificenze di Cavaliere e di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, oltre ad aver ricevuto il Collare d'Oro al merito sportivo.