Nettuno vince gara 1

0
114

Grande vittoria del Nettuno al termine di una gara molto combattuta e sofferta. La resistenza del Parma viene piegata al nono inning quando il Nettuno termina la rimonta e vince 2-1. La squadra di Bagialemani onora così il grande pubblico accorso per assistere a gara1, prima delle sfide col Parma nella corsa ai playoff.

Dopo i primi due innings molto equilibrati, il Parma passa al terzo, con Sambucci che legge bene la palla di Wilson e la spedisce altissima sopra l’esterno sinistro: una prodezza, applaudita da tutto il Borghese.

Il Nettuno tenta il pareggio nei giochi successivi, ma deve attendere l’ottavo per la svolta che arriva grazie a Camilo togliendo Wilson dal monte, al suo posto Leal, e togliendo Retrosi per giocarselo in attacco da quarto in battuta con due corridori veloci in base.

L’esordio di Leal è convincente. Zileri viene eliminato al volo. Sambucci batte valido con un bel contatto. Con Bertagnon nel piatto tornano i fantasmi di Rimini. Il catcher del Parma gira in maniera evidente il lancio di Leal con 2 strike sul conto. Giachi chiama incredibilmente il ball tra le proteste nettunesi. Leal non si scompone e mette a segno comunque il suo primo K. L’inning viene chiuso dall’out al volo di Scalera.

Ultimo inning è tensione a mille. Borghese col fiato sospeso, ma Leal concede le briciole e rende la vita facile alla sua difesa che chiude senza patemi l’attacco ospite. Arriva il momento dell’ultimo attacco. Cicatello trema di fronte a Mazzanti e lo passa in base. Ramos esegue in maniera egregia un bunt di sacrificio che sarà decisivo. Il Parma vuole forzare il gioco e passa intenzionalmente Sanna in base. Sul piatto di presenta Vinicio Sparagna che batte il singolo che innesca la corsa disperata a casa di capitan Mazzanti che arriva salvo e fa esplodere il Borghese. Un walk off – single che chiude i giochi quello di Sparagna e consegna al vittoria, firmata Leal, al Nettuno. Un successo che rappresenta un passo decisivo nella corsa ai playoff, obiettivo che diventa sempre più vicino

È SUCCESSO OGGI...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...