Mondiali Beach: il pubblico della Capitale esulta con Lupo e Tomatis

0
18

Ottima prestazione di Daniele Lupo e Andrea Tomatis che, nell’esordio Mondiale, si impongono sui norvegesi Skarlund-Spinnangr 2-0 (21-17, 21-18).

Un successo azzurro frutto delle splendide difese di Lupo e della continuità di Tomatis in fase di cambio palla. I set sono stati molto combattuti, ma nei momenti decisivi, anche grazie al sostegno degli spettatori presenti, la coppia italiana ha prevalso.

“Vincere all’esordio nel Mondiale di casa – ha commentato Daniele Lupo – è un’emozione indescrivibile, credo forse paragonabile solo alle Olimpiade. Sono poche settimane che mi alleno con Andrea e l’augurio è di migliorare sempre di più col passare degli incontri”.

“Sono sorpreso – ha affermato un soddisfatto Andrea Tomatis – francamente non mi aspettavo una prestazione così positiva. In alcune fasi di gioco ci hanno messo un in difficoltà, ma grazie al muro e alla difesa abbiamo saputo reagire.”

Domani, alle ore 20, la formazione azzurra affronterà i polacchi Fijalek-Prudel.