Atletica leggera: riflettori puntati tutti sull’Olimpico

0
42

Il momento delle parole è ormai finito, questa sera sarà la pista dello Stadio Olimpico a dare il suo verdetto sulle gare della 31° edizione del “Compeed Golden Gala”. Tutta l’attesa è per loro, Usain Bolt e Asafa Powell, che alle 21.45 daranno vita a una sfida che promette scintille sui 100 metri, con il francese Christophe Lemaitre a svolgere il ruolo del “terzo incomodo”. Quello di Roma sarà il decimo confronto tra i due giamaicani, con Bolt nettamente in vantaggio per otto a uno. L’unica vittoria di Powell arrivò a Stoccolma, il 22 luglio 2008, pochi giorni prima della sfida di Pechino che consacrò il talento di Usain Bolt.

«Anche per me questo è il primo appuntamento importante della stagione – commenta Asafa – al momento sto bene vediamo quale sarà il risultato. Bolt è nervoso? E’ normale, è la prima volta nell’anno che ci affrontiamo, è chiaro che c’è del nervosismo, lo sono anch’io. Soprattutto poi per il fatto che quello di Roma è un appuntamento assai importante. Per il mondiale – prosegue lo sprinter – vado avanti passo dopo passo, preparando gara dopo gara». 

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...