Manzo arresta la corsa del Monterotondo

0
25

Una tripletta di Manzo mette fine alla stagione del Monterotondo sconfitto per 3 a 0 nel secondo turno degli spareggi promozione in casa del Bacoli. Eretini che nonostante una prova di carattere non riescono ad avere la meglio contro un Bacoli determinato e favorito dalla spinta del numeroso pubblico presente sulla tribune del Chiovato. Compagine campana che si conferma bestia nera dei gialloblu, alla terza sconfitta su altrettante gare giocate nell’arco della stagione.

«Sapevamo che il Bacoli è una squadra molto forte – sono state le parole di mister Matteo Masini – un team sornione che si affida alla capacità e all’estro dei suoi attaccanti. Abbiamo tenuto botta per buona parte del primo tempo, poi su una punizione dubbia è arrivato il vantaggio di Manzo che ha reso tutto più difficile».

L'articolo completo nel giornale di domani