Monterotondo sfida la sua bestia nera

0
55

Un solo risultato: la vittoria. Il Monterotondo si gioca l’accesso alle finali nazionali dei play off sul difficile campo del Bacoli. Una partita secca con i campani forti del doppio risultato che, in virtù della migliore posizione in classifica, li premierebbe in caso di parità al termine dei tempi supplementari. Eretini che arrivano allo scontro che vale una stagione dopo la sudata vittoria di domenica per 1 a 0 contro il Fidene.

Un match deciso da un guizzo di David Masciantonio, poi espulso dall’arbitro per reciproche scorrettezze con un giocatore del Fidene: «Peccato non poter giocare questa partita – spiega il fantasista gialloblu – un incontro difficile nel quale abbiamo un solo risultato buono: la vittoria. Farà il tifo per i miei compagni da vicino sperando di poter rientrare alla prossima gara dopo aver ottenuto il passaggio del turno nella sfida di domani». Formazione campana che si presenta come bestia nera del Monterotondo, sconfitto al Chiovato per 1 a 0 e al Cecconi con un roboante 0-3.

Nonostante questo (e una squadra che dovrà fare a meno oltre che dello squalificato Masciantonio, anche di Parasmo), mister Matteo Masini si mostra comunque fiducioso: «Contro il Bacoli sarà una gara difficile, con assenze per noi importanti. Da quando sono sulla panchina della prima squadra abbiamo fatto tre pareggi, una sconfitta e la vittoria di domenica. Risultati maturati con grandissime assenze a livello di organico. Ad Arzachena ci sono mancati addirittura sette titolari. In settimana, tuttavia, abbiamo lavorato molto bene e siamo fiduciosi nel buon esito di questa gara». Una finale decisiva, contro un Bacoli che ha superato domenica la Viribus Unitis per 2 a 1 al termine di una gara molto equilibrata: «In partite secche come le finali play off – conclude l’allenatore eretino sono le motivazioni a fare la differenza. La Viribus, ad esempio, veniva da una situazione non molto brillante, ma ha dato filo da torcere al Bacoli. Siamo fiduciosi di poterci giocare le nostre chance alla pari con loro».

Mauro Cifelli

È SUCCESSO OGGI...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

Spaccia in un parco per bambini e per non farsi prendere ingerisce ovuli di...

In esito ai servizi predisposti dal Questore Guido Marino, volti alla salvaguardia della sicurezza e al contrasto di ogni forma di illegalità nel quartiere Pigneto, sono stati effettuati due arresti dagli agenti della Polizia...

Noi con Salvini, lasciano i coordinatori di 8 municipi

"Non crediamo più nel progetto politico di Noi con Salvini a Roma, poichè a Roma e nel Lazio è stato affidato nelle mani sbagliate. Aggiungiamo le nostre dimissioni a quelle già date sabato scorso...

Tempura, estro e design: da Aran Store Gregorio VII, la cucina inclusiva di Chef...

La cucina come espressione del proprio essere, in tutta la sua creatività per stimolare i cinque sensi. Tra eleganza e design, l’Aran Store 2A Cucine di via Gregorio VII a Roma, ospita l’estro di...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.