Volata Champions: è corsa a quattro

0
19

Il verdetto della della 36esima giornata del campionato di serie A è stato chiaro: a due giornate dal termine è l’Udinese la favorita nella volata Champions.

Nel secondo anticipo di sabato, uno scialbo pareggio tra Roma e Milan ha consegnato ai rossoneri il loro 18/mo scudetto. La gara, terminata a reti inviolate, ha visto nel primo tempo più propositivi i padroni di casa che con Vucinic hanno anche clamorosamente sfiorato il gol. Nella ripresa è stato invece il Milan a imporsi maggiormente, portandosi a un passo dal vantaggio con Robinho prima e Ibrahimovic poi. Ma il risultato non è mutato e dall’Olimpico di Roma la squadra di Allegri e quella di Montella sono uscite con un punto a testa. Risultato che serviva ai rossoneri per laurearsi campioni d’Italia ma che non è bastato ai giallorossi: la Roma ha infatti raggiunto la Lazio ma si è vista scavalcare dall’Udinese che adesso guida la volata Champions.

Grazie alla vittoria per 2 a 1 di domenica contro la Lazio, infatti, gli uomini di Guidolin salgono al quarto posto in classifica, superando proprio i biancocelesti. È stata una doppietta nel primo tempo di Totò Di Natale a riaccende il sogno europeo dell'Udinese. Alla Lazio, che ha sbagliato malamente un rigore con Zarate, non è bastato il gol di piatto destro di Kozak a un quarto d'ora dal termine.

A due giornate dalla fine,  e con la Juventus non del tutto fuori dai giochi, la volata Champions è ancora aperta.

Il calendario delle ultime partite:
36a giornata: Udinese-Lazio 2-1, Roma-Milan 0-0 e Juventus-Chievo –
37a giornata: Lazio-Genoa, Catania-Roma, Chievo-Udinese e Parma-Juventus
38a giornata: Lecce-Lazio, Roma-Sampdoria, Udinese-Milan e Juventus-Napoli

La situazione degli scontri diretti:
LAZIO: in vantaggio su Udinese (3-2), in svantaggio su Roma (0-2, 0-2) e Juventus (0-1, 1-2).
ROMA: in vantaggio su Lazio (2-0, 2-0) e Udinese (2-0, 2-1), in svantaggio su Juve (0-2, 1-1).
UDINESE: in svantaggio su Lazio (2-3), Roma (1-2, 0-2) e Juve (0-4, 2-1).
JUVENTUS: in vantaggio su Lazio (2-1, 1-0), Roma (1-1, 2-0) e Udinese (1-2, 4-0).