Basket serie A dilettanti/Palestrina dice addio alla categoria

0
16

Termina con una sconfitta (70-91) la stagione arancioverde. I prenestini perdono infatti contro il Massafra in casa e salutano così la serie A dilettanti. Il bottino della Itop si ferma a sei vittorie in questa stagione targata 2010/11, ultimo posto in classifica con 12 punti all’attivo. E ora la società potrà concentrarsi sul futuro. E’ stata un’annata amara per i risultati, ma di sicuro Palestrina ha imparato molto da un campionato così particolare, in cui però ha cercato di salvare il salvabile, mettendo in mostra quanto di meglio ha potuto, ovvero i suoi giovani.

Analizzando l’ultima gara della stagione, Palestrina è scesa in campo soprattutto per la gloria, Massafra invece per la momentanea salvezza. Le differenti motivazioni non sono state palesi nei primi minuti, anche se Massafra è apparsa più reattiva e con due rimbalzi offensivi si è portata  avanti. Tripla di Rischia e 2’ dopo per Rossi per tenere a contatto l’ Itop, ancora una volta è stata questa la coppia a cui si sono affidate le maggiori conclusioni degli uomini di casa. Nuovo allungo dei prenestini con la bomba di Rischia e il suo assist per Capitanelli finalizzato con una poderosa schiacciata.