Basket Serie A1/Virtus Roma: da Sassari con i punti

0
28

Rilanciato il discorso play-off dopo i successi casalinghi contro Teramo e Biella, la Virtus Roma cerca i due punti al di fuori del PalaLottomatica per trovare quella continuità che è mancata nel corso dell’intera stagione.

Per l’undicesima giornata di ritorno il quintetto allenato da Sasa Filipovski sarà chiamato sul parquet di Sassari, domani mattina, nell’anticipo delle ore 11.45. Un successo esterno che per i capitolini manca dalla prima giornata di ritorno, quando i capitolini s’imposero per 84-80 sul campo di Brindisi. Proprio la mancanza di vittorie al di fuori di Roma, con solamente tre successiesterni sui campi di Teramo, Biella e Brindisi, le ultimetre formazioni in classifica, sono la causa di una stagioneche, al momento è al di sotto di quelle che erano le aspettative della vigilia. Le due vittorie interne hanno riportatoi capitolini nel gruppo delle formazioni all’ottavo postocon 24 punti, una vittoria esterna sarebbe quindi fondamentale proprio per consolidare la classifica e scalareposizioni in vista dei play-off. In casa Virtus in settimanac’è stato l’infortunio di Alessandro Tonolli. Durante uno scontro fortuito in allenamento, il capitano si è procurato la frattura del terzo metacarpo della mano destra, che costringerà Alessandro a portare un tutore per 30-40 giorni.

Per quanto riguarda il match di domani la Virtus Roma aderisce alla campagna “Vorrei la pelle nera”, ideata dalla Federazione Italiana Pallacanestro dopo i fatti di razzismo che hanno coinvolto la giocatrice di colore Abiola Wabara. I giallorossi scenderanno infatti in campo con un segno nero sulla pelle.

Paolo Pizzi