Serie D/G Zagarolo, un secondo tempo da leone

0
39

Un tempo da leoni per tornare a ruggire. Lo Zagarolo scaccia via i fantasmi del recente passato e, grazie a una ripresa da manuale del calcio, affonda il Sanluri con un perentorio 5-1, tornando a sperare nella qualificazione ai play-off. I gabini vedono le streghe per 45’ e subiscono l’iniziativa di un Sanluri che sembra confermare l’anemia degli amaranto al cospetto delle squadre sarde: l’incubo si materializza al 40’, quando Marci approfitta di una dormita dei locali e porta in vantaggio i suoi.

Sembra delinearsi una giornata nerissima per gli uomini di Scarfini, ma nella ripresa sale in cattedra Laurent Amassoka, che nel giro di 8’ confeziona un’incredibile tripletta: prima al 14’ trasforma dopo un angolo di Alessio Carlini, poi al 18’ sigla un penalty da lui stesso procurato e infine, al 22’, mette il punto esclamativo sulla sua prestazione finalizzando una bella azione. C’è spazio e gloria anche per De Paolis al 25’, mentre in pieno recupero arriva il sigillo di Emiliano Carlini, che ribatte in rete da pochi passi una respinta della traversa.

L'articolo completo nel giornale di oggi