Tennis/ Parata di stelle sulla terra del Foro

0
18

Con la  definizione delle due “entry list” maschile e femminile prendono corpo gli Internazionali d’Italia 2011. Un torneo che si presenta ricco di stelle quello che prenderà il via il 7 maggio (chiusura prevista per il 15) sui campi del Foro Italico. Per quanto riguarda il tabellone maschile hanno confermato la propria presenza sulla terra romana i migliori tennisti al mondo, con Rafael Nadal, numero uno della classifica, che difende la vittoria conquistata lo scorso anno. Per il tennista di Maiorca l’obiettivo è quello di conquistare il suo sesto successo sul centrale del Foro Italico, dopo quelli vinti nel 2005, 2006, 2007, 2009 e 2010, dove in finale superò per 7-5 6-2 David Ferrer. A cercare di fermare la corsa di Nadal saranno atleti del calibro del serbo Novak Djokovic, al momento numero due delle classifiche Atp, tennista che ora appare il più in forma del circuito, e che meno di sette giorni fa ha superato Nadal nella finale del torneo di Indian Wells, e lo svizzero Roger Federer, a caccia della sua prima vittoria nella capitale, dopo le due finali perse nel 2003 contro Felix Mantilla e nel 2006 con Nadal al termine di un incontro rimasto nella storia come tra i più emozionanti mai visti al “centrale”, che ha incoronato “Rafa” solo al quinto set chiuso  7-6. 

Assolutamente di prim’ordine anche il torneo femminile, con 33 delle prime 35 giocatrici al mondo che hanno confermato la propria presenza. Al momento le uniche due giocatrici assenti all’appello saranno la n. 3 del mondo Vera Zvonareva e la n. 18 la ceca Petra Kvitova. Oltre alla prima tennista al mondo, la danese Karoline Wozniacki, da segnalare il ritorno nella capitale della belga Kim Clijsters, vincitrice dell’edizione 2003. A trascinare il tifo del pubblico romano sarà Francesca Schiavone, attuale n. 4 del mondo, testa di serie n. 3 del tabellone. Risultano iscritte anche le sorelle Venus e Serena Williams, con l’ultima lontana dai campi dal luglio 2010 appena dopo la finale vinta a Wimbledon. Presente anche l’ultima vincitrice del torneo, la spagnola Maria Jose Martinez Sanchez. Oltre alla Schiavone altre tre italiane ammesse di diritto nel tabellone principale del torneo: Flavia Pennetta, campionessa uscente nel doppio insieme a Gisela Dulko, Roberta Vinci e Sara Errani.  

Paolo Pizzi