0-0 col Latina e Pomezia fuori dai Play-off

0
92

Si chiude a reti bianche il big-match del girone C tra Latina e Pomezia. Una gara all’insegna dell’equilibrio quella tra la capolista e i rossoblu, anche se Virdis e compagni con più coraggio avrebbero potuto portare a casa la gara, considerando che per oltre un’ora hanno giocato in superiorità numerica (espulsione di Mariniello al termine della prima frazione di gioco).  

Nel primo tempo la gara ha stentato a decollare, complici anche le numerose defezioni delle due squadre, attanagliate dagli infortuni. Il match ha avuto un sussulto intorno al 15’, quando Fatati ha avuto sui piedi il possibile vantaggio pometino, ma un prodigioso Martinuzzi è riuscito a frenare l’attaccante laziale compiendo un autentico miracolo.  

Nella ripresa non è successo quasi nulla, con il Latina tutto proteso a conservare il pari e il Pomezia poco incisivo in fase offensiva. Nel finale di gara è arrivata anche l’espulsione di Lolli a certificare un match dominato dalla tensione.  Il Pomezia con questo risultato centra la sesta gara di fila senza vittorie, uscendo, per la prima volta dall’inizio della stagione, dalla zona play off.  

«Abbiamo fatto il possibile, considerando il momento attuale e l’avversario che avevamo di fronte – ha dichiarato Massimiliano Farris -. Peccato per la clamorosa palla-gol non concretizzata da Fatati, e per non aver avuto il coraggio di osare nella seconda frazione. In ogni caso non dobbiamo dimenticare che di fronte a noi avevamo una signora squadra, ora non ci resta altro che rimboccarci le maniche e preparare nel miglior modo possibile lo spareggio play off contro l’Avellino».  

 

Marcello Bartoli

È SUCCESSO OGGI...

Cocaina sotto la tappezzeria: presi 3 pusher a Roma

E’ di tre pusher finiti in manette il bilancio dei servizi antidroga portati a termine dagli investigatori della Polizia di Stato nella Capitale. Il primo arresto è stato effettuato dagli agenti del commissariato Esquilino, che  nel...
alatri

Roma, domani prima udienza Marra-Scarpellini

Si terrà domani mattina la prima udienza del processo a Raffaele Marra e Sergio Scarpellini. L'ex capo del personale in Campidoglio, arrestato lo scorso dicembre per l'accusa di corruzione, sarà processato con l'imprenditore Sergio Scarpellini con...

Lazio, il Consiglio approva il taglia leggi regionale

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all'unanimità la proposta di legge n. 68 "Disposizioni per la semplificazione normativa e procedimentale e abrogazione espressa di leggi regionali", di iniziativa della Giunta regionale. Sono 446...

Roma, da venerdì fumetti di Milo Manara esposti al Macro

Il maestro dell'eros Milo Manara in mostra a Roma con 'MacroManara - Tutto ricomincio' con un'estate romana', che ripercorrera' l'intera carriera del fumettista veronese attraverso due percorsi principali: da una parte una ricca proposta...

Falso allarme bomba a Termini: ecco quanto acacduto

Un bagaglio abbandonato a piazza dei Cinquecento, dentro la galleria Termini centrale, ha fatto scattare un allarme bomba. Gli arteficieri sono intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza l'area e hanno trovato all'interno del...