Show di Montella alla prima conferenza stampa

0
81

Prima conferenza stampa da allenatore della Roma, ieri, per Vincenzo Montella. Il neotecnico si è presentato agli addetti ai lavori sorridente ma risoluto, con la voglia di mettersi in gioco per dimostrare il suo valore di tecnico.

E la sfida, per lui, inizierà oggi pomeriggio con la partita al Dall’Ara di Bologna, in merito alla quale non ha voluto fornire informazioni per non avvantaggiare gli avversari, tenendo però a precisare: "Ci saranno piccole variazioni anche perché c'è poco tempo e c'è bisogno di capirsi subito. I giocatori migliori devono giocare nel loro ruolo”.

Idee chiare e piglio deciso, Montella non si è nascosto dinnanzi alla questione della difficoltà di allenare calciatori con cui ha giocato: “Siamo tutti professionisti, tutti devono accettare le mie scelte con serenità e professionalità".  “Fortunatamente 

– ha spiegato – abbiamo una rosa ampia e di alto livello, 16 giocatori di questi potrebbero giocare in una squadra di A. Ho l'imbarazzo della scelta, ma questo non significa acccontentare tutti".

A chi gli chiedeva se avesse sentito Ranieri, l’Aeroplanino ha risposto in modo affermativo: “L'ho chiamato per ringraziarlo, mi ha dato dei consigli e io lo stimo come allenatore. Ma non ho chiesto altro, non siamo entrati nei dettagli".

Il nuovo allenatore giallorosso è stato molto chiaro anche sul suo possibile ruolo di semplice traghettatore: "Non mi interessa che si parli di Ancelotti, che tra l'altro stimo molto. Comunque non mi sento un traghettatore, il mio obiettivo è fare bene fino alla fine dell'anno".

E a chi gli domandava se l'inesperienza potesse essere per lui uno svantaggio, Vincenzino ha risposto sornione: “Credo di avere molte più panchine io di tanti allenatori di Serie A. Domani, comunque, sarà la prima volta in cui sarò contento pur stando in panchina".

È SUCCESSO OGGI...

Scontro sui binari: in tilt la ferrovia Termini Centocelle

"Ferrovia Termini-Centocelle, il servizio, in direzione interna, è limitato a Ponte Casilino per un incidente sui binari a S. Bibiana". E' quanto si legge su muoversiaroma.it il portale web dell'Agenzia per la mobilità di...

Rischio sfratti a via Catullo, il sindaco di Pomezia incontra gli inquilini

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha incontrato questa mattina una delegazione delle 15 famiglie residenti a via Catullo su cui pende un’Ordinanza provvisoria di rilascio degli appartamenti del Tribunale di Velletri. “Ho rassicurato i...

Tragedia a Roma: 16enne muore travolta da un Taxi

E' morta dopo due giorni di agonia una ragazzina di 16 anni travolta sabato pomeriggio da un taxi a Roma vicino San Giovanni. La ragazzina e' deceduta al Bambin Gesu' dove era stata trasferita...
general motors

Accorpamento Aci-Pra, scatta lo sciopero dei lavoratori

Se da Roma non se ne vanno come Sky e il Tg5, chiudono come Alamviva e oggi Aci Informatica buttando nella emarginazione assistita centinaia di dipendenti o creando gravi difficoltà ai lavoratori.  Oggi i 500 lavoratori di ACI...
A1

Muore folgorato mentre pota alberi: tragedia vicino Colleferro

Tragedia del lavoro questa mattina a Paliano (Fr) dove un giardiniere 54enne ha perso la vita folgorato da una scarica elettrica. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9 nel giardino del ristorante Est Est...