E con Siena a Roma la Virtus chiude il girone

0
49

 

Arriva la Montepaschi Siena sulla strada della VirtusRoma. Ospitando al PalaLottomatica la capolista, il clubgiallorosso chiude i propri impegni per quanto riguarda il girone di andata. Una sfida che arriva al termine di una settimana non facile per il club del presidente Toti. Dopo la sconfitta di Bologna infatti la società e il tecnico Boniciolli hanno deciso di separare le proprie strade e la guida della squadra è stata affidata a Sasa Filipovski.

Esordire contro la formazione che da quattro anni domina il basket italiano non è facile per nessuno, ma nella sua presentazione alla stampa il tecnico di Lubiana ha commentato di non temere un esordio contro il quintetto di Simone Pianigiani. L'obiettivo nello spogliatoio capitolino è quello di dare il massimo per cercare una vittoria che riporterebbe entusiasmo in un ambiente certamente deluso.

Un'impresa che alla Virtus è già riuscita lo scorso anno, quando fermò la striscia di 21 vittorie consecutive della Montepaschi, imponendosi per 93-85. Ieri, intanto, la Virtus ha annunciato un'importante operazione benefica con l'Ospedale Bambin Gesù di Roma, "Il basket vede con il cuore", con la quale verranno raccolti dei fondi da destinare alla creazione di una ludoteca nel nosocomio capitolino. Virtus e "Il gioco del Lotto" destineranno per il progetto una somma di 4 euro per ogni punto segnato dalla squadra, di 50 euro per ogni canestro da tre punti e 30 euro per ogni rimbalzo nelle gare vinte dai giallorossi.