Niente ammortizzatori, la rivolta dei sindacati

Domani Cgil, Cisl e Uil sotto la Regione per chiedere il rifinanziamento della cassa integrazione

0
149

La decisione del Governo di non rifinanziare la cassa integrazione in deroga, contrariamente a quanto preannunciato, è un fatto di indicibile gravità che allarma Cgil, Cisl e Uil di Roma e del Lazio convinte che  le ricadute per i lavoratori e le imprese del Lazio saranno pesantissime.
«Sarà un uragano che trascinerà nel baratro migliaia di famiglie.»

Per questo domani dalle ore 09.30 alle ore 12.30, si terrà un presidio unitario sulla Cristoforo Colombo perché la Regione si faccia carico del problema e se ne faccia interprete presso il Governo.  Preoccupata anche l’assessore regionale al Lavoro Lucia Valente a margine del Consiglio Regionale alla Pisana, ha dichiarato chiaro e tondo che «e non arriva il finanziamento statale, non ci sono i soldi per la cassa integrazione in deroga, quindi come Regione dovremo bloccare le autorizzazioni dal primo novembre. Il blocco delle erogazioni riguarderebbe quelle migliaia di lavoratori nella nostra regione che hanno il rapporto di lavoro sospeso  possono andare in mobilita’ e quindi venir licenziati, dal momento venero a mancare lo strumento per mantenere attivo il rapporto.

«Noi aspettiamo che il Governo finanzi – ha aggiunto- se non lo fa non ci sono le risorse per la cassa. Con questa il rapporto di lavoro è sospeso: quando non si ha più la cassa o si rientra a lavorare in azienda o si va casa, si viene licenziati. Valente ha spiegato che «il prossimo Consiglio dei Ministri discuterà del rifinanziamento. In finanziaria ci sono i soldi per il 2014, serve un intervento urgente per coprire novembre e dicembre 2013».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...
incidente Pontina

Ubriaco e drogato, schianto vicino Roma: un morto e un ferito

Incidente mortale nella notte in via della Mola Cavona a Ciampino, vicino Roma. Un'auto con a bordo tre persone e' finita contro il cordolo di una rotatoria e si e' ribaltata. Un passeggero, un...

Bracciano, Minnucci: «Da Acea un duro colpo al lago»

“La comunicazione lanciata da Acea a tutti i comuni del servizio idrico Ato2 è scandalosa e da contrastare immediatamente per non vedere il Lago di Bracciano sparire già a partire dai prossimi mesi. Il...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...