Regione Lazio, Zingaretti e Marino presentano la Innovation Week

Dal 27 settembre al 5 ottobre i protagonisti nel campo dell'innovazione provenienti da tutto il mondo si incontreranno a Roma

0
420

Dal 27 settembre al 5 ottobre esperti e protagonisti nel campo dell”innovazione provenienti da tutto il mondo si incontreranno a Roma per ”The innovation week”, una settimana di incontri, forum e dibattiti dedicati alle nuove frontiere della rivoluzione digitale che avra” come culmine la seconda edizione europea di ”Maker faire Rome”, la piu” grande fiera dedicata al settore della manifattura digitale e ad alta tecnologia. L”evento e” stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e dal sindaco di Roma, Ignazio Marino. La manifestazione, che l”anno scorso e” stata visitata da oltre 35.000 curiosi, vedra” la partecipazione di studiosi, ingegneri, scrittori, scenziati e professori universitari. Alla ”Maker faire” saranno, inoltre, presentate 600 invenzioni in arrivo da 33 nazioni. Molto atteso ”Adam”, un robot maggiordomo, ”Fonie”, il phon per farsi selfie perfetti mentre ci si asciuga i capelli, ”Solar machine”, una macchina per cucinare che sfrutta l”energia solare, ”Printer drones”, una cuffia per guidare con il pensiero, ”Sound light”, una lampada che cambia colore da sola per creare la giusta atmosfera e tante altre cose ancora. L”evento e” promosso dalla Camera di commercio ed avra” come main sponsor la multinazionale Intel.

“Oggi la scienza deve essere comunicata in maniera diretta- ha spiegato Marino- Non con lo stile dei soloni dell”accademia antica, ma con la freschezza di dimostrare quanto la scienza puo” aiutare nella qualita” della vita di tutti noi e soprattutto incuriosire i piu” giovani. Un compito dell”amministrazione e” quello di creare curiosita” intellettuale nelle nuove generazioni ed e” quello che con un evento come questo, vogliamo fare a Roma. Vogliamo che la Capitale diventi sempre piu” un punto di riferimento mondiale per tutti i giovani inventori e coloro che hanno il dono della creativita””. “Dare un sostegno a un evento come questo- ha detto ancora Marino- ha un significato chiaro, come ha un significato aver voluto caparbiamente prima in giunta e poi in Assemblea capitolina aver dato l”avvio al museo della scienza che vogliamo che sia non un luogo fisso e statico ma di creativita” e confronto. Inoltre abbiamo individuato 50 beni immobili nel nostro patrimonio. Nelle prossime settimane faremo un bando per i creativi. Chi avra” le idee migliori avra” anche un luogo dove poter sviluppare queste idee”.

“Gran parte della crisi italiana- ha affermato Zingaretti- e” legata al fatto banale che non produciamo piu” a sufficienza le cose che il mondo consuma. È cosi” per l”arretratezza nella capacita” di innovare il nostro sistema produttivo, anche se ci sono picchi di eccellenza, e perche” c”e” sempre una debolezza di visione. Per questo motivo questo appuntamento e” importante. Per garantire un salto di qualita” abbiamo il dovere morale di costruire un ecosistema in grado di accogliere la ricchezza delle nostre eccellenze. Dobbiamo offrire la nostra Regione come un ambiente ”friendly” per chi vuole fare innovazione. E possiamo riuscirci grazie al nostro patrimonio immenso di universita”, centri di ricerca, poli scientifici e industrie ad alto contenuto tecnologico”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

È SUCCESSO OGGI...