Manovra economica, cambia il bonus bebè. Nuovo sgravio per assunzioni

Ecco tutte le novità contenute nel testo trasmesso alla Ragioneria di Stato

0
213

Il testo della legge SloccaItalia con il via libera della Ragioneria generale dello Stato è stato invito al Quirinale nella sua forma definitiva. Ora dunque gli uffici della presidenza della Repubblica potranno fare le proprie verifiche, prima della trasmissione in Parlamento, dove inizierà il normale iter della sessione di bilancio.

BONUS BEBÈ – Riguarderà il reddito familiare che non supera i 90 mila euro. Via Twitter le precisazioni del ministero dell’Economia. La cadenza dell’erogazione dovrebbe essere mensile, quindi ipotizzando un importo di 80 euro si arriverebbe ad un valore annuale di 960 euro. Il controllo inoltre non sarà fatto in base all’Isee (indicatore di situazione economica, che tiene conto anche della situazione patrimoniale e di altri fattori oltre che dei redditi) ma sul reddito familiare. Il beneficio dovrebbe riguardare anche i bambini adottati mentre relativamente alla nazionalità dei genitori sarebbero ammessi i cittadini dell’Unione europea e gli extracomunitari con permesso di soggiorno.

SGRAVI ASSUNZIONI -Viene elevato da 6.200 a 8.060 euro il limite massimo dei contributi a carico dei datori di lavoro che potranno essere azzerati a seguito di nuove assunzioni a tempo indeterminato, da effettuare tendenzialmente con i nuovi contratti a tutele crescenti.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...