L’Avio di Colleferro si aggiudica due nuovi satelliti

0
211

Il lanciatore italiano VEGA, realizzato da AVIO, si è aggiudicato il contratto per portare in orbita due nuovi satelliti: il satellite franco-israeliano VENµS e il satellite italiano OPTSAT 3000, entrambi costruiti dalla IAI (Israel Aircraft Industry). OPTSAT 3000 è un satellite di osservazione della Terra ad alta risoluzione, commissionato dal Ministero della Difesa italiano e realizzato attraverso la collaborazione industriale tra CGS S.p.A. e Telespazio.

MISSIONE NEL 2016 – VENµS (Vegetation and Environment Monitoring on a New Micro Satellite) è un satellite civile ideato per una missione di osservazione della Terra e sviluppato attraverso la collaborazione tra l’Agenzia spaziale israeliana e l’Agenzia spaziale francese CNES (Centre national d’études spatiales). La missione è prevista nel 2016 e si inserisce nel programma di lancio di VEGA, il vettore spaziale italiano ideato e realizzato da ELV S.p.A., società controllata da AVIO e partecipata al 30% dall’Agenzia Spaziale Italiana.
VEGA fa parte della famiglia di lanciatori commercializzati da Arianespace, prima società mondiale per il lancio di satelliti.

GRUPPO AVIO: UN’ECCELLENZA – Avio è un gruppo internazionale leader nel settore della propulsione e del trasporto spaziale. E’ presente in Italia, Francia e Guyana Francese con 5 insediamenti   ed impiega  oltre 800 dipendenti; nel 2012 ha avuto ricavi per 285 M€.   Il Gruppo AVIO realizza il lanciatore Vega, di cui la controllata ELV (partecipata al 30% dall’Agenzia Spaziale Italiana) è capocommessa, e ha permesso all’Italia di essere presente nel ristretto numero di Paesi al mondo in grado di produrre un vettore spaziale completo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]