Ladispoli, assunzioni in Eurospin. E’ polemica

0
223
eurospin LADISPOLI

Il nuovo supermercato Eurospin nella zona ex faro di Ladispoli assume personale. Ma è subito polemica sulle modalità di selezione del personale. Sembra che delle 25 persone finora reclutate solo 5 sarebbero di Ladispoli. Strane manovre dietro? Incarichi politici?

IL SINDACO CHIEDE RISPETTO PER LA CITTÀ – In un intervento a Centromareradio il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, chiede rispetto per la città. «Noi – spiega il sindaco – certamente non vogliamo imporre nulla, ma chi viene nel nostro territorio deve avere almeno un segno di rispetto per la città. Da quello che ci risulta, l’organico di questa struttura è di circa venticinque persone e la presenza dei nostri concittadini è di circa il 20% . Ora, fermo restando che si tratta di una struttura privata e che le attuali normative consentono simili decisioni, il dato oggettivo che ne scaturisce è che sono troppo poche le persone di Ladispoli che lavorano in quella struttura: riteniamo che questo sia fortemente anomalo. Per questo motivo ho deciso di inviare una lettera ai dirigenti dell’Eurospin Lazio nella quale li ringrazierò per aver effettuato un intervento di riqualificazione di quella zona, ma allo stesso tempo esprimerò la nostra totale insoddisfazione poiché i cittadini di Ladispoli non sono adeguatamente rappresentati nell’organico della struttura del Faro».

PROTOCOLLO PER MCDONALD’S – “Ladispoli – ha concluso Paliotta – non è solo la città più grande del comprensorio ma presenta anche il maggior numero di disoccupati, soprattutto giovani. Per evitare quello che è accaduto con il personale assunto al supermercato dell’ex zona Faro, se arriverà a compimento la procedura con la società McDonald’s prima dell’attivazione chiederò personalmente che venga sottoscritto un protocollo di intesa con la Città di Ladispoli. Un documento che indichi l’organico, le modalità di assunzione e le procedure per le selezioni. Tutto questo nel pieno rispetto della legalità”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU LADISPOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”66″]