Albano e la guerra delle strisce blu

Scoperti nuovi privilegi. Guglielmo (Pd): «Parcheggi per fare cassa. L'Amministrazione ora chiarisca tutto»

0
174

La questione delle strisce blu ad Albano è diventata una vera e propria psicosi collettiva. In via Marconi sono stati fotografati dei permessi di sosta a dir poco singolari, in corso di validità, che molte persone utilizzano di giorno e di notte. La segnalazione arriva via Facebook da Daniele Castri, portavoce del comitato NoInc. «E’ davvero uno scandalo – dice. Ad Albano continuano i privilegi della casta. Eppure, l’art. 6 della delibera di giunta n. 122 del 5 luglio 2013, votata all’unanimità da tutti gli assessori comunali della giunta Marini (Sindaco Marini, Zeppieri, Sementilli, Fiorani, Colantonio, Sannibale, Rossi, De Luca, Cassabgi), prevede esplicitamente che “a partire dal 31 luglio 2013, non avranno più validità le autorizzazioni alla sosta rilasciate a titolo gratuito a tutti gli attuali fruitori. Abito in piazza Duomo e dovrei pagare 610 euro all’anno, 370 con le agevolazioni. A Positano se ne pagano solo 102. Inoltre, come se non bastasse – aggiunge –  sono firmati dall’ex comandante della Polizia Municipale di Albano, Giuseppe Nunziata, che è stato sospeso a tempo indeterminato dal proprio incarico dalla Procura di Velletri».

Anche il consigliere del Pd Marco Guglielmo chiede spiegazioni. «Se sussistono ancora privilegi, come accertato, è bene che venga fatta chiarezza – dice. Non ha senso nascondersi. Non entro in merito ai dettagli tecnici del provvedimento ma è chiaro che senza questo sistema il Comune avrebbe rischiato il dissesto finanziario. Ci sono diverse questioni ancora poco chiare – aggiunge – e su cui l’Amministrazione farebbe bene a chiedere il parere di comitati e associazioni».
Giovedì i comitati si riuniranno ancora per discutere sul provvedimento. Non sono escluse forme di protesta.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DI ALBANO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”11″]

È SUCCESSO OGGI...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Campidoglio, il cordoglio di Roma per Laura Biagiotti: grande imprenditrice e mecenate

La sindaca Virginia Raggi e l’Amministrazione capitolina esprimono il cordoglio di Roma per la scomparsa di Laura Biagiotti, che con il suo straordinario talento creativo ha tenuto alto il nome della nostra città in...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...