Asili nido, riammessi 800 bambini esclusi per colpa degli aumenti

Il risultato al termine di una riunione della commissione Scuola dopo la sentenza del Tar che ha sospeso l'introduzione delle nuove tariffe

0
319
asilo-nido-

Chi aveva rinunciato al posto a causa dell’aumento delle rette dei nidi di Roma sarà riammesso in graduatoria. E’ quanto emerso in una riunione della commissione Scuola, tenutasi alla luce della sentenza del Tar che ha sospeso l’introduzione delle nuove tariffe che era stata decisa dal Comune. Si tratta di quasi 800 posti.

800 BAMBINI – “Dopo la sospensione del Tar ancora una bella notizia- ha detto Gianluigi De Palo, capogruppo della lista civica CittadinixRoma- siamo riusciti ad ottenere che le famiglie che avevano rinunciato all’iscrizione a causa dell’improvviso aumento delle tariffe, potranno essere riammesse al nido. E ancora, chi aveva conseguentemente modificato la tipologia oraria potrà tornare a quella scelta precedentemente”.

LEGGI ANCHE: ASILI, TAR SOSPENDE AUMENTO TARIFFE

LA POLEMICA – “Ribadisco ancora una volta- ha concluso- quanto sia assurdo che per trovare i 5 milioni di euro previsti per questa manovra degli aumenti delle rette si sia voluto fare cassa proprio sulle famiglie. Invito il sindaco e l’assessore Cattoi, purtroppo assente alla commissione di oggi, a fare una comunicazione ufficiale chiedendo scusa alle famiglie che continuano a brancolare nel buio in attesa di indicazioni”.

[form_mailup5q lista=”campidoglio”]

È SUCCESSO OGGI...

autobus atac

Controlli sui mezzi pubblici, presi cinque borseggiatori in poche ore

Nell’ambito dei servizi di prevenzione per la sicurezza della Capitale, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli a bordo dei mezzi pubblici e delle fermate della metropolitana, per garantire maggiore...

Incendia i furgoni di una ditta, lo riconoscono dai tatuaggi e dalle ustioni

Ha scavalcato la recinzione di una ditta di trasporti e, una volta giunto sul piazzale, ha rivolto la sua attenzione ad alcuni furgoni parcheggiati, sui quali ha versato del liquido infiammabile che aveva portato...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...

Cerveteri si prepara alla 56esima Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Caerite

Gianna, Berta Filava, Il Cielo è sempre più blu, Nuntereggae più. I brani più famosi dell’indimenticabile Rino Gaetano, scomparso oltre 30anni fa ma ancora oggi moderno e attuale come allora, saranno i protagonisti della seconda serata della...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...