Sfollati maltempo, dal Comune di Roma in arrivo 2500 euro a famiglia

0
43

Mentre il Comune di Roma attende i fondi dal Governo (di cui ancora non si sa niente) l’Amministrazione prova a fare un piccolo sforzo per racimolare qualche altra risorsa per aiutare le famiglie rimaste senza casa o colpite da gravi danni a causa delle grandi piogge e dell’alluvione dei giorni scorsi in molte zone come Ostia, Infernetto, Piana del Sole, Prima Porta e non solo.

RIUNIONE CON I MINISINDACI. Il provvedimento, che riguarda alcune aree dei municipi X, XI, XIII, XIV, XV si troverebbe scritto all’interno di una bozza di delibera della giunta comunale che potrebbe essere a breve approvata dopo la riunione tecnica svoltai ieri in Campidoglio, lunedì 10 febbraio, tra il sindaco Ignazio Marino, il capo di Gabinetto del comune di Roma e i presidenti dei municipi maggiormente colpiti. Alle famiglie interessate dal provvedimento, circa 700 nuclei fortemente danneggiati, potrebbe arrivare una somma che si aggirerebbe tra i 1500 e i 2500 euro a famiglia. Una somma forse appena sufficiente a ripristinare qualche mobile distrutto, a fronte di danni spesso ingenti per chi si è visto invadere la propria abitazione dalle acque.

FONDI INSUFFICIENTI. Inoltre, a quanto si apprende dalle prime stime, le famiglie fortemente danneggiate sarebbero molte più di 700, forse più del doppio. Per informazioni è possibile rivolgersi ai municipi interessati e ai relativi presidenti: Andrea Tassone (X), Maurizio Veloccia (XI municipio), Valentino Mancinelli (XIII), Valerio Barletta (XIV) e Daniele Torquati (XV).

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]