Ignazio Marino: «Alta Velocità da Roma a Fiumicino Aeroporto»

0
140

Treni in ritardo, guasti e corse perse. E’ questa la realtà dei pendolari romani. Ma parlando di treni c’è anche il lato dei turisti, di chi arriva nella capitale per motivi di lavoro e quindi del collegamento con l’aeroporto di Fiumicino. Ne hanno parlato il sindaco di Roma Ignazio Marino e quello di Fiumicino Esterino Montino.«Vorrei un aiuto perché una Capitale come Roma non puó non avere treni ad alta velocità che arrivino fino a Fiumicino». Così si è espresso mercoledì il sindaco di Roma Ignazio Marino a margine della posa della prima pietra della nuova sede della Bnl alla Stazione Tiburtina rivolgendosi all’amministratore delegato delle Ferrovie MauroMoretti e davanti a un gruppo di giornalisti e autorità.A lui ha fatto eco il sindaco del Comune di Fiumicino, il più interessato dall’Aeroporto,Esterino Montino: «La proposta del Sindaco di Roma, Ignazio Marino – ha spiegato – mi trova completamente d’accordo. I treni ad Alta Velocità devono arrivare in aeroporto, garantendo collegamenti più rapidi e all’altezza di altri grandi hub europei».