Fori Imperiali, Marchionne: pedonalizzare anche aree di pregio in periferia

0
90
 

"Come ha fatto il sindaco Marino ai Fori Imperiali, vorremmo pedonalizzare subito anche aree di pregio in periferia, nel III Municipio, per tutelarle e valorizzarle. Città Giardino, per esempio. E proprio come è stato fatto per i Fori e il Colosseo, riteniamo sia necessario partire subito". Lo ha detto a Radio Popolare Roma il presidente del III Municipio, Paolo Marchionne.

Oggi pomeriggio, ha spiegato Marchionne, "la giunta municipale scriverà al primo cittadino affinché ci dia una mano per realizzare il progetto, realizzare alcuni interventi per la sostenibilità e migliorare la qualità della vita nei nostri quartieri. A settembre cominceremo la nostra piccola sperimentazione, che interesserà un paio di strade di Città Giardino, il nostro centro storico da proteggere e sviluppare".

È SUCCESSO OGGI...

Calciomercato Roma, Strootman rinnova fino al 2022

L’AS Roma è lieta di annunciare che Kevin Strootman ha rinnovato il proprio contratto con il club fino al 30 giugno 2022. Il 27enne olandese, come riportato dal sito ufficiale della As Roma, arrivato in...

Rifiuti, Galletti: «Piano Raggi da verificare, i numeri non tornano»

Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e il sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi si sono incontrati nel pomeriggio al ministero dell'Ambiente per un confronto sul tema rifiuti. Al vertice hanno partecipato l'assessore comunale all'Ambiente...
civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...
incidente guidonia

Fiamme sul gra: lunghe code

Anas comunica che, a causa di un incendio avvenuto in corrispondenza dello spartitraffico centrale al km 56,050, si registrano rallentamenti sul Grande raccordo anulare di Roma tra gli svincoli Via Cristoforo Colombo e Via...

Beccato a bordo di uno scooter: era senza patente e con l’obbligo di firma...

Era già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma in caserma e, per di più, non aveva mai conseguito la patente di guida. Ma non ha esitato ad andarsene in giro a bordo di uno...