Doppio incarico, fine delle polemiche sulla Morgante

0
25
 

Il sindaco Marino pone fine (almeno per il momento) alle polemiche sul doppio incarico dell’assessore al Bilancio Daniela Morgante fatta oggetto nella giornata di martedì delle polemiche da parte dell’opposizione per un doppio incarico a Roma Capitale e presso una sezione locale della Corte dei Conti, in Puglia, dopo le rivelazioni di un quotidiano nazionale.

Il sindaco Marino ha voluto smorzare i torni chiarendo che «Morgante ad agosto andrà fuori ruolo e inizierà a lavorare solo per il Comune». «A me sembra buon senso permettere all’assessore di concludere i procedimenti su cui sta lavorando alla Corte dei Conti» ha detto ieri a Ostia il sindaco. «Intanto – ha concluso Marino – proprio alla luce di questo abbiamo ridotto il suo salario a 2.000 euro al mese».

Si placa così la questione, ma nella polemica politica è l’ex vice sindaco Sveva Belviso, la più votata dell’opposizione a prendersi il diritto di pronunciare sulla vicenda l’ultima parola, rinfocolando se possibile la polemica politica: «La marcia indietro del sindaco Marino sull’assessore Morgante è il primo passo falso dell’Amministrazione comunale e la prima significativa vittoria dell''opposizione». Così è se vi pare.

cq