Disagi al Colosseo, Belviso si scusa in inglese con i turisti

0
24
 

Un messaggio di scuse letto in inglese rivolto ai turisti che hanno «dovuto subire un disagio fortissimo a causa della disorganizzazione legata alla serrata del Colosseo». Così la capogruppo del Pdl in assemblea capitolina Sveva Belviso, ha iniziato il proprio intervento in aula Giulio Cesare, replicando al discorso programmatico del sindaco Ignazio Marino.

Lo ha fatto «visto che Marino non si è scusato in maniera convincente per questa figuraccia internazionale, di fronte alla città, di fronte all'Italia, di fronte al mondo». Poi, rivolgendosi al primo cittadino ha spiegato che «non sarà mai un sindaco da abbattere ma da combattere. Noi non faremo mai a lei quello che è stato fatto ad Alemanno» criticandolo per non aver scelto una donna per la carica di vicesindaco. (asca)