Emergenza casa, Marino incontra i movimenti

0
151
 

Questa mattina il sindaco di Roma Ignazio Marino ha incontrato in Campidoglio una delegazione dei movimenti per il diritto all’abitare insieme al vicesindaco Nieri e all’assessore alla casa Ozzimo.

Durante l'incontro il primo cittadino si è impegnato a mettere in atto una serie di azioni per affrontare la questione dell’emergenza casa: nella Capitale sono infatti ancora migliaia le famiglie prive di un tetto.

"Abbiamo stabilito – ha spiegato Marino – di procedere in tempi rapidissimi alla ricognizione delle proprietà immobiliari del Comune. È vergognoso che il Comune non conosca quale sia il suo patrimonio immobiliare". Per il sindaco bisogna "conoscere questo nostro patrimonio e poi valorizzarlo e utilizzarlo per le persone che si trovano in una situazione di fragilità sociale e di disagio abitativo. Deve essere anche avviata una riflessione sugli sfratti legati alle abitazioni di proprietà degli enti: a fronte di un progetto più o meno condivisibile come quello della privatizzazione degli enti non possiamo avere nella Capitale migliaia di persone senza casa".

"Oggi pomeriggio – ha proseguito Marino – invierò al presidente del Consiglio, Enrico Letta, una lettera perché è previsto che i problemi importanti di Roma Capitale possano essere discussi e inseriti all''ordine del giorno del Consiglio dei ministri. Quindi chiederò che venga affrontata urgentemente la questione di una sospensione degli sfratti nella nostra città”.

AD

È SUCCESSO OGGI...

Pugno Anziana Polizia

Ruba un’auto, provoca un incidente e con un coltello rapina una 26enne

Un uomo ha minacciato con un coltello una  giovane romena di 26 anni, costringendola a consegnargli due anelli, tra cui la fede nuziale, un i-phone ed alcune decine di euro. Il responsabile, un magrebino di...

Atac, assicurata attività di sorveglianza nelle stazioni della metropolitana

In relazione a notizie di stampa che paventano l'interruzione del servizio di sorveglianza svolto dalle unità cinofile in alcune stazioni metro, Atac precisa che questo ​è solo uno degli strumenti impiegati quotidianamente dalla Security...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Sicurezza, Regione Lazio: «Inviato solo ora, a bando scaduto, il progetto del Comune di...

“In merito al Bando sulla Videosorveglianza la Regione Lazio non ha alcuna volontà di fare polemica ma semplicemente di ristabilire la verità dei fatti. Quindi, in riferimento alla nota del Comune di Roma si...

Danneggia più volte chiesa, arrestato nigeriano a Roma

Resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e continuato. Sono i reati contestati dalla Polizia di Stato a un 31enne nigeriano che con le sue intemperanze ha costretto gli agenti a intervenire...

Roma, uccise la madre soffocandola con un cuscino: pm chiede 30 anni al figlio

Trenta anni di reclusione con rito abbreviato. E' la condanna chiesta dalla procura di Roma per Lorenzo Borghi, il ventiquattrenne accusato dell'omicidio volontario di sua madre. La richiesta è stata avanzata dal pm Vittoria...