Campidoglio, Marino avanti col 63,98% dei voti

0
22
 

Sono terminate alle 15 le operazioni di voto dei ballottaggi per l’elezione dei sindaci. Nove i comuni del Lazio interessati: oltre a Roma si è votato infatti a Viterbo, Formia, Sabaudia, Anzio, Fiumicino, Nettuno, Pomezia e Santa Marinella.

A Roma, a due terzi dello scrutinio, il candidato sindaco del centrosinistra alle comunali di Roma, Ignazio Marino, è avanti col 63,98 per cento di voti. Gianni Alemanno, primo cittadino uscente del Pdl, fermo al 36,02%, ha detto di aver telefonato a Marino per fargli le sue congratulazioni e ha aggiunto che «il risultato è netto» e che «l’influenza dell’astensionismo è stata molto forte», segno della «disaffezione dalla politica con cui dobbiamo fare i conti». Per Alemanno c’è «un dato complessivo del centrodestra che non pare essere positivo».

A Viterbo, 56 sezioni su 66, Michelini del centrosinistra sta vincendo con il 62,71%.

Al ballottaggio di Pomezia ha vinto Fabio Fucci del Movimento 5 Stelle con il 63,34%, superando Omero Schiumarini del centrosinistra.