Ballottaggio, Zingaretti: «Risultato storico per il Lazio»

0
36
 

«Il dato che emerge dalle urne è un risultato storico per il centrosinistra del Lazio. La vittoria nei comuni di Viterbo, Fiumicino, Formia, Nettuno e, ovviamente, quella nella Capitale sono la conferma dello straordinario lavoro svolto dalle forze democratiche e riformiste sul nostro territorio».

Non nasconde l'entusiasmo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti per il risultato ottenuto al ballottaggio: «Per i sindaci di Viterbo, Fiumicino e Formia si tratta di un successo clamoroso, conseguenza anche della bocciatura da parte dei cittadini del malgoverno della destra e di tutta una classe politica che per anni ha saputo distruggere e mai costruire. Al sindaco di Nettuno – conclude Zingaretti – i complimenti per la sua riconferma, a dimostrazione che quando si lavora con serietà, passione e onestà la comunità non può che premiare”.

Il centrosinistra vince nettamente questa tornata di elezioni amministrative, imponendosi in tutte le undici sfide nei capoluoghi di provincia. Non solo perchè Ignazio Marino ha superato nettamente Gianni Alemanno al ballottaggio, riportando la guida del Campidoglio nelle mani del Pd dopo una parentesi di cinque anni. Ma anche perchè è riuscito a strappare altri centri importanti al Pdl e alla Lega Nord. A cominciare da Brescia, seconda città della Lombardia per abitanti (circa 200mila) che passa al centrosinistra. Il nuovo sindaco è Emilio Del Bono, candidato scelto con le primarie cittadine, che si è imposto sul sindaco uscente Adriano Paroli. Poi c'è il risultato di Treviso dove si è definitivamente chiusa l'era del leghista Giancarlo Gentilini, battuto da Giovanni Manildo.

Passaggio di consegne anche a Viterbo e Imperia e conferme importanti per il centrosinistra a Siena e Ancona. A Barletta vince ed è sindaco Pasquale Cascella, negli ultimi sette anni portavoce di Giorgio Napolitano. Pesante il dato dell'affluenza: bassa a livelli record. Meno della metà degli aventi diritto ha votato, alle urne solo il 48,51%.