Comunali, Marino: «Siamo a poche ore dalla liberazione di Roma»

0
49
 

«Siamo a poche ore dalla liberazione di Roma, ci siamo quasi. La campagna elettorale è stata un'esperienza straordinaria, a contatto con le persone. Ad iniziare dalle periferie che io voglio che si sentano al centro della città e soprattutto al centro dell'attenzione della nuova amministrazione». Così il candidato Pd al Campidoglio Ignazio Marino, questa mattina ai microfoni di Radio Città Futura, a due giorni dal ballottaggio con il sindaco uscente Gianni Alemanno.

Un grande piano di manutenzione ordinaria la prima mossa annunciata da Ignazio Marino, iniziando dal decoro urbano: «Decoro significa soprattutto partenza dalle periferie con illuminazione, marciapiedi, copertura delle buche e chiedendo a chi si assume l'incarico di un appalto che garantisca che quel manto stradale rimanga in buone condizioni per almeno cinque anni».

E ancora, tra i progetti di Marino la costituzione di un fondo blindato per la fragilità sociale: «Aiutare chi per qualche motivo è rimasto indietro: le persone che hanno perso la casa, che hanno perso il lavoro, per le persone che hanno una persona diversamente abile in famiglia e vogliono avere le risorse per accudirla a casa».