Tagli agli stipendi nelle società regionali

0
216
 

Con 112 decreti, di cui 35 approvati ieri, il commissario alla sanità regionale Nicola Zingaretti ha chiuso la partita degli accreditamenti delle strutture sanitarie e restituito certezze a pazienti e operatori. Ieri l’ultima ondata di provvedimenti ha dato il via libera per l'ospedale Israelitico di Roma, la Casa di Cura S. Anna di Pomezia, la Rsa Mater Dei e altre 32 realtà, rimettendo sul binario della legalità queste strutture sanitarie e garantendo il mantenimento di migliaia di posti di lavoro.

Sul fronte della riduzione delle spese della Regione è stato invece il Consiglio regionale, attraverso la commissione Bilancio, ad approvare il contenimento dei costi della politica e le iniziative per la riforma delle società regionali. E’ stato dunqe approvato lo schema della legge regionale nove con una prima riunione mercoledì e una seconda giovedì. Al primo posto i compensi dei vertici degli enti e delle società regionali: nessuno di loro potrà avere un trattamento economico annuo omnicomprensivo superiore a quello del presidente della Regione.

In ogni caso, come spiega la legge, il trattamento dei dipendenti delle società non quotate, direttamente o indirettamente controllate dalla Regione, non potrà superare il limite previsto per i dipendenti regionali, vale a dire il 60 per cento di quanto percepisce il primo presidente della Corte di cassazione (pari a circa 175 mila euro). Sempre alla Giunta regionale viene affidata la predisposizione di una o più proposte di legge dirette alla razionalizzazione del sistema delle partecipazioni regionali. Sarà quindi la Giunta a decidere se e quando mettere in liquidazione gli enti considerati inutili stabilendo le modalità di ricollocazione e riqualificazione del personale. Quanto al riordino delle società partecipate della regione (Finanziaria Laziale di Sviluppo – Filas, Bic Lazio, Unionfidi Lazio, Asclepion, Banca Impresa Lazio e Sviluppo Lazio) è sarà compito della Giunta formulare una proposta di riordino delle società partecipate.

cq

 

È SUCCESSO OGGI...

acqua rubinetto goccia ladispoli

Emergenza acqua a Ladispoli: le cause

L’Amministrazione comunale di Ladispoli prova a far chiarezza in merito ai problemi idrici che stanno affliggendo i cittadini in questi giorni. "Acea - spiega il Comune - ha ridotto l’approvvigionamento a tutti i comuni dell’ambito...

Colleferro, da aprile di nuovo in funzione il termovalorizzatore

L’Ama ha dato l’ok alla rigenerazione (“revamping”) della seconda linea di termovalorizzazione  di Colleferro che sarà attiva almeno  fino al 2022. L’operazione era stata bloccata alla fine dello scorso anno dall’ex presidente di Ama, recentemente dimissionata, Antonella...

Rubano auto e rivendono i pezzi in tempi record

Tempi da pit-stop per due giovani romani che si erano specializzati nello smontare in pochi minuti auto rubate di piccola e media cilindrata. Alcuni giorni di indagini a cura degli investigatori della squadra di polizia giudiziaria della...

Movimento 5Stelle, Lorenzon premiato da Legambiente per la differenziata. Ma i suoi predecessori?

La propaganda non guasta mai, soprattutto per il Movimento 5stelle che con alterne fortune tenta di governare i comuni appena conquistati nella tornata elettorale del 2016. Quindi sinceramente apprezziamo il fatto che uno dei...

Terribile incidente: due automobilisti travolti da un furgone

Grave incidente questa mattina sulla via del Mare, all'altezza del km 14,200 km a Roma. Due automobilisti, un uomo e una donna, si erano accostati dopo aver fatto un incidente ed erano usciti dai...