Tagli agli stipendi nelle società regionali

0
245
 

Con 112 decreti, di cui 35 approvati ieri, il commissario alla sanità regionale Nicola Zingaretti ha chiuso la partita degli accreditamenti delle strutture sanitarie e restituito certezze a pazienti e operatori. Ieri l’ultima ondata di provvedimenti ha dato il via libera per l'ospedale Israelitico di Roma, la Casa di Cura S. Anna di Pomezia, la Rsa Mater Dei e altre 32 realtà, rimettendo sul binario della legalità queste strutture sanitarie e garantendo il mantenimento di migliaia di posti di lavoro.

Sul fronte della riduzione delle spese della Regione è stato invece il Consiglio regionale, attraverso la commissione Bilancio, ad approvare il contenimento dei costi della politica e le iniziative per la riforma delle società regionali. E’ stato dunqe approvato lo schema della legge regionale nove con una prima riunione mercoledì e una seconda giovedì. Al primo posto i compensi dei vertici degli enti e delle società regionali: nessuno di loro potrà avere un trattamento economico annuo omnicomprensivo superiore a quello del presidente della Regione.

In ogni caso, come spiega la legge, il trattamento dei dipendenti delle società non quotate, direttamente o indirettamente controllate dalla Regione, non potrà superare il limite previsto per i dipendenti regionali, vale a dire il 60 per cento di quanto percepisce il primo presidente della Corte di cassazione (pari a circa 175 mila euro). Sempre alla Giunta regionale viene affidata la predisposizione di una o più proposte di legge dirette alla razionalizzazione del sistema delle partecipazioni regionali. Sarà quindi la Giunta a decidere se e quando mettere in liquidazione gli enti considerati inutili stabilendo le modalità di ricollocazione e riqualificazione del personale. Quanto al riordino delle società partecipate della regione (Finanziaria Laziale di Sviluppo – Filas, Bic Lazio, Unionfidi Lazio, Asclepion, Banca Impresa Lazio e Sviluppo Lazio) è sarà compito della Giunta formulare una proposta di riordino delle società partecipate.

cq

 

È SUCCESSO OGGI...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...