Settimana decisiva per il ballottaggio

0
20

 

Da lunedi' inizia la settimana decisiva per il ballottaggio del 9 e 10 giugno tra Gianni Alemanno e Ignazio Marino, candidati a sindaco di Roma. L'attuale primo cittadino della Capitale cerca la conferma, alla guida di una coalizione di centrodestra, mentre lo sfidante di centrosinistra viene dal 'successo' ottenuto al primo turno: il 26 e 27 maggio, infatti, Alemanno ha raccolto 364.337 voti, oltre 148.000 in meno rispetto ai 512.720 di Marino. In percentuale, circa il 42% per il chirurgo Dem contro il 30% di Alemanno.

Poi, tra gli altri, I 149.665 voti di Marcello De Vito, del M5S, pari al 12,44% e I 114.169 di Alfio Marchini, pari al 9,49%.  In caso di vittoria di Marino, il nuovo Consiglio comunale sara' composto da 29 consiglieri di maggioranza, di cui 19 del Pd, 5 della lista civica Marino sindaco, 4 di Sel e uno di Centro democratico. Per l'opposizione, in tutto 19 consiglieri oltre all'eventuale sconfitto Gianni Alemanno, ci sarebbero 7 consiglieri del Pdl, 2 di Fratelli d'Italia, 2 di Cittadini X Roma Alemanno, 4 del M5S (compreso De Vito) e 3 della lista Alfio Marchini sindaco (compreso il candidato). In caso di vittoria di Alemanno la maggioranza sarebbe composta da 19 consiglieri del Pdl, 6 di Fdi, 4 Cittadini X Roma Alemanno. L'opposizione, invece, sarebbe composta, oltre all'eventuale sconfitto Ignazio Marino, da 8 consiglieri del Pd, 2 lista civica Marino sindaco, 2 di Sel, 4 del M5S (compreso De Vito) e 2 della lista Alfio Marchini sindaco (compreso il candidato).

Entro domani alle 14 si potranno decidere gli apparentamenti: se Marchini dovesse scegliere di sostenere Marino e questo vincesse le elezioni, ad esempio, la lista dell'ingegnere prenderebbe 4 seggi rispetto ai 3 che avrebbe senza sostegno.

Se invece Marchini dovesse appoggiare Alemanno e questo vincere le elezioni, la lista arriverebbe a ben sei consiglieri. In Regione, intanto, giovedi' e' stata convocata la commissione Politiche sociali e salute: alle 11 ci sara' l'audizione con Cimo Asdm (Coordinamento italiano medici ospedalieri – Associazione sindacale medici dirigenti) e Cisl medici sulla situazione del personale medico del Policlinico Umberto I di Roma. Alle 12, audizione con Federlazio Orthoprotesica, Assortopedia (Associazione nazionale aziende ortopediche) e Fioto (Federazione italiana operatori tecniche ortopediche) sulle criticita del comparto ortoprotesico.   Sempre giovedi', ma alle 10.30, in commissione Mobilita' ci sara' un'audizione in merito alle problematiche di Cotral Spa.  Martedi' alle 10.30, infine, riprende in commissione Bilancio il percorso della proposta di legge regionale sulla riduzione dei costi della politica e la razionalizzazione della macchina amministrativa regionale. Per il resto, da segnalare giovedi' il Golden gala di atletica allo stadio Olimpico, con anche Usain Bolt a Roma per dare spettacolo. E infine, domenica 9 giugno, all'Auditorium e' in programma una giornata speciale per la festa dei 10 anni del Parco della Musica con concerti, laboratori, letture, visite guidate e live set dalla mattina fino a tarda sera.