Marchini: «Ballottaggio? E\’ un diritto e un dovere andare a votare»

0
128
 

«Andrò sicuramente a votare perché reputo che sia un diritto – dovere e che non sia giusto, nel momento in cui si decide di far politica, essere poi il primo che non vota. Ho fatto un patto con i cittadini e quindi veramente la mia unica stella polare sarà dare il più possibile contributo vero e serio sui nostri temi. Mi concentrerò sulla crescita del movimento per strutturarlo. In tre mesi abbiamo fatto un lavoro straordinario: ora c'è bisogno di mettere basi a terra, c'è molto lavoro da fare e quella è la mia priorità».

Soddisfatto del risultato ottenuto l'imprenditore romano Alfio Marchini, ormai fuori dalla corsa per il Campidoglio, vuole restare in pista e per farlo bisogna prima di tutto scegliere chi appoggiare al secondo turno tra Marino e Alemanno. «Per il ballottaggio sarò inflessibile sui valori e sui progetti, valuterò con spirito laico le proposte che arriveranno. Ho già pronto il meccanismo per portare il nostro programma nei quartieri. Mi batterò per essere il più possibile influente in questa città, per difendere allo spasimo gli interessi delle donne, degli uomini e delle categorie che ci hanno dato la loro delega.

Oggi è finito il consociativismo a Roma tra i due poli di destra e di sinistra, e non era così scontato. Questo è solo l'inizio di un'onda, un popolo si è messo in marcia. Nel ballottaggio – ha detto Marchini – siamo determinanti e non staremo ai margini dell'arena. Abbiamo ricevuto una delega per incidere nelle scelte determinanti della città. Il che non significa volere posti ma cercare di avviare un cambiamento radicale. Marino e Alemanno  dovranno tenere conto di quel 10% di cittadini che sostengono le nostre idee e portano avanti le nostre battaglie.
Per le europee stiamo già selezionando i candidati. Abbiamo cominciato con quelli di Roma perché vogliamo dei cittadini romani che rappresentino questa città a Bruxelles come loro attività principale».

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli

Bus notturni da Ladispoli per Roma nei weekend estivi

L’amministrazione comunale informa i cittadini che è stata inviata alla Regione Lazio la richiesta di istituire un servizio di bus navetta notturni tutti i venerdì e sabato notte, a partire dal 1° luglio e fino al 31 agosto,...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...
incidente guidonia

Scontro a Ladispoli: traffico in tilt

Luceverde segnala un incidente sull'A12 Roma-Civitavecchia fra Torrimpietra e Svincolo di Cerveteri-Ladispoli in direzione Civitavecchia. Lunghe le code in zona, sul posto le squadre di soccorso. (foto d'archivio)
elezioni, roma, campagna, elettorale, bertolaso, meloni, marchini, giachetti

Sindaca Raggi dispone scioglimento cda Ipa e nomina Commissario straordinario

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un'ordinanza con cui si dispone lo scioglimento immediato del consiglio di amministrazione dell'Ipa, l'Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti del Comune. Contestualmente l'atto prevede...