Comunali, Zingaretti: «Chi vuole cambiare ora si schieri con Marino»

0
98
 

''Il primo turno delle elezioni ci consegna due dati evidenti: primo, l'ottimo risultato di Ignazio Marino e della coalizione che lo ha sostenuto. Secondo, è chiaro che la stragrande maggioranza dei romani vuole un sindaco nuovo, ha bocciato questa amministrazione e vuole voltare pagina. Col passaggio dal primo al secondo turno si apre una fase nuova e decisiva''. Lo ha scritto su Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

''Noi ci rivolgiamo a tutta la città. Sarebbe bello e importante – ha concluso il Governatore – che tutti coloro che si sono battuti per il cambiamento si unissero ora intorno alla candidatura di Ignazio per sostenerlo con forza e convinzione. Il 9 e il 10 giugno tutti al voto per cambiare in meglio la nostra città''. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...